Maurizio Crozza torna in prima serata su Canale Nove a partire da Marzo 2017!

crozza

Il comico genovese Maurizio Crozza salpa da La7 per approdare, nei prossimi mesi, sul Canale Nove.

Dopo aver concluso la sua decennale esperienza a La7, il comico genovese si prepara a proporre nuove gag sul nono canale del digitale terrestre.

Voci di corridoio parlano del mese di marzo 2017 per il suo debutto (rigorosamente in prima serata).

Scopriamo più da vicino le novità che ci riserverà il comico a partire dai prossimi mesi.

80 minuti di prime time ogni venerdì.

Stando a quanto si apprende da indiscrezioni sull’argomento, il nuovo show di Crozza dovrebbe andare in onda nel prime time del venerdì, serata che anche La7 aveva tradizionalmente riservato al comico.

Così, al termine della settimana, l’artista avrà ancora la possibilità di affrontare a modo suo le principali notizie di politica e d’attualità.

Pare che il tempo televisivo a disposizione di Crozza sarà lo stesso di quello concessogli dalla settima emittente televisiva.

Anche su Discovery, infatti, il popolare imitatore avrà a disposizione una prima serata ‘corta’, dalle 21.15 alle 22.35.

(Formula, questa, rivelatasi funzionale ai tempi comici del suo show!).

Torneremo nel Paese delle Meraviglie?

Il titolo del programma è ancora in via di definizione e non è ancora trapelato nulla sulla sua struttura.

Per il canale Nove, lo show di Crozza dovrebbe essere il “programma bandiera”.

Onore, quindi, a Crozza, se con la sua satira molto apprezzata dal pubblico riuscirà a diventare la punta di diamante del Canale Nove.

Come se la caverà il comico sul canale che, di recente, ha accolto i compagni di scuderia Fabio Volo e Roberto Saviano?

Come reagirà il pubblico al cambio di casacca?

Crozza e Floris (DiMartedì): ancora insieme?

Ancora non ci è dato sapere se il comico continuerà la sua collaborazione con DiMartedì, il talk show di La7 condotto da Giovanni Floris.

Nell’ultima puntata prima della pausa natalizia, il comico aveva salutato il pubblico dell’approfondimento politico così:

“Noi ci rivediamo, ci rivediamo… non so nemmeno se ci rivediamo..!”

L’esplicito riferimento al suo imminente passaggio di Canale, tuttavia, non ha escluso a priori la possibilità di conservare la copertina satirica a DiMartedì.

Restate sintonizzati, quindi, sulla vostra SuperGuidaTv di fiducia per scoprire gli aggiornamenti e le novità del nuovo show di Crozza.