Massimo Boldi a Domenica Live: presto di nuovo insieme a Christian De Sica

Massimo Boldi

Massimo Boldi a Domenica Live, ospite della puntata del 25 febbraio 2018 di Barbara d’Urso, ha parlato della sua famiglia e della sua lite con Christian De Sica. L’attore e comico ha poi auspicato di poter tornare presto insieme allo storico collega ed amico per un nuovo film.

Quando accadrà? Quale sarà il tema della pellicola? Troppo presto per dirlo. Boldi è a caccia di una buona sceneggiatura che possa riunire il mitico duo del grande schermo.

Massimo Boldi a Domenica Live: le parole dell’attore

Nel salotto di Barbara d’Urso con le figlie e i nipoti, Massimo Boldi a Domenica Live ha detto: “Il litigio con Christian? Era tutto concordato, abbiamo giocato e ci siamo divertiti così. Siamo amici da sempre e non potremmo mai litigare”.

Eppure per lungo tempo tutti i media non hanno fatto altro che parlare della loro querelle riportando, a volte, dichiarazioni al vetriolo. Qualcosa è accaduto fra i due amici e colleghi, ma a quanto pare è acqua passata. De Sica e Boldi sono riusciti a fare pace e non vogliono tornare sull’argomento. Meglio pensare ad un nuovo futuro insieme.

“Stiamo cercando di trovare un’idea, mi auguro che riusciremo a fare un nuovo film insieme”.  Queste le parole di Boldi che ha così dato modo ai fan di tornare a sognare una reunion.

Parlando ancora del periodo di distacco, infine, l’attore ha chiosato dicendo di non aver rinnovato il contratto con De Laurentis per poter intraprendere, dopo la morte della moglie, una carriera da produttore. Ora che la società con il fratello sembra avviata, Boldi potrebbe dedicarsi ad altro.

Massimo Boldi a Domenica Live: il ricordo della moglie

Boldi nel salotto di Barbara d’Urso, insieme alle figlie, ha ricordato l’amata moglie Marisa. “Sono passati molti anni, ma è come se fosse ieri. Siamo sempre insieme”.

Il ricordo è sempre vivido e presente. Boldi ha sofferto moltissimo dopo aver perso la sua dolce metà e si è sentito a lungo in colpa per essere stato per molto tempo lontano da lei a causa del suo lavoro.

Ad aiutarlo a rialzarsi e a riprendere le redini della sua vita ci hanno pensato le figlie ed i nipoti che lui stesso ha definito come i suoi angeli.

CONDIVIDI