Marco Bianchi, lo chef tv fa coming out in un’intervista: “Sono gay e l’ho detto a mia moglie”

Lo chef tv Marco Bianchi

Marco Bianchi fa coming out in un’intervista. Lo chef tv, noto per alcune partecipazioni a La Prova del Cuoco e volto di Food Network e Fox Life, parla della propria omosessualità ad un noto giornale.

Marco Bianchi, lo chef tv fa coming out in un’intervista: “Sono gay e l’ho detto a mia moglie”

In un’intervista realizzata da Candida Morvillo per il «Corriere della Sera», Marco Bianchi racconta di quella volta in cui ha fatto coming out dicendo alla moglie di essere gay e di amare un uomo. Ecco le dichiarazioni in cui Bianchi spiega come l’ha detto:

«Una sera, mentre la bimba dormiva, le ho detto ‘sono omosessuale, lo sono sempre stato, però solo ora ho capito che sto bene con te ma come amico, perché quello che va oltre, probabilmente, è con un uomo’. Il passaggio successivo è stato sperimentare quello che sentivo. Da lì, è arrivato l’incontro con Luca».

Parole che lo chef, anche conduttore di programmi televisivi di cucina e di ricette come La mia cucina delle emozioni (su Food Network) e Aiuto stiamo ingrassando (su Fox Life), sembra pronunciare con estrema naturalezza. Ecco, infatti, le principali dichiarazioni riguardanti il momento in cui, il cuoco, avrebbe preso realmente coscienza di essere gay:

  • «Io ho capito che il Marco Bianchi etero che mi hanno fatto credere di essere non era quello vero».
  • «(…) Avevo tutto ma sentivo che mi mancava qualcosa e non capivo cosa. (…) Poi, la nascita di una figlia, a cui devo onestà e verità, mi ha dato lo spunto finale di riflessione».

Marco Bianchi, l’incontro con Luca Guidara che ha cambiato la vita del cuoco tv

Sembra che a cambiare la vita di Marco Bianchi sia stato anche l’incontro con Luca Guidara, influencer e uomo che, come confessa al «Corriere Cucina» lo stesso cuoco tv di 41 anni, lo ha fatto sentire finalmente «completo e totalmente felice».

Pare di capire, inoltre, che Bianchi abbia fatto coming out anche con i propri genitori. «(…) E’ successo l’anno scorso. Luca era già nella mia vita (…)»: almeno così racconta lo chef, di recente intervistato.

Infine, sempre nell’intervista, Marco dice di aver parlato di Luca Guidara anche alla figlia e in questo modo: «(…) Le ho spiegato: ‘Io voglio tanto bene a mamma e sei nata tu, ma ho scoperto che il mio cuore batte più forte con Luca accanto» le sue parole.

Parole che oggi sembrano davvero pregne d’amore e di senso della famiglia (in basso: una foto tratta dal profilo Instagram di Bianchi e che ritrae lo chef 40enne proprio insieme a Luca Guidara).

View this post on Instagram

Nelle ultime stories alcune mie scelte di abbigliamento o cibo sono state oggetto di offese. Camicia a fiori ad un matrimonio? Perché no? Dipende dal matrimonio e soprattutto se la sposa ha approvato che problema c’è? Foto e stories in Chiesa? Non vanno bene perché un luogo sacro? Ma stiamo scherzando? Cosa cambia da una macchina fotografica? Da ateo ho sempre portato rispetto… Aperitivo con camicia a righe? Perché no? Siamo sempre tutti così bravi a puntare il dito e sparare la qualsiasi, così, gratuitamente… perché è bello ferire e offendere senza mai pensare che ognuno di noi è una persona dotata di un’anima, di altre persone accanto, di un passato… #gusto #prevenzione #salute #chefmode #foodie #food #foodgasm #marcobianchiblog @luca.guidara

A post shared by marcobianchiOff (@marcobianchioff) on

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here