Lorella Cuccarini si racconta: ” le mie rivali? Heather, non proprio”

Lorella Cuccarini Nemicamatissima

Come è ormai noto a dicembre andrà in onda  uno show-evento sulla Rai, sulla rete ammiraglia Rai Uno che vedrà protagoniste due prime donne indiscusse degli anni 80: “La mia nemica amatissima”.

Due fuoriclasse, due ballerine straordinarie che fecero la storia della danza: Heather Parisi e Lorella Cuccarini.

Oltre che Showgirl di talento,oggi mamme entrambe di 4 figli, si dedicano amorevolmente alla famiglia quanto alla carriera.

Intervista con il Corriere della Sera

Recentemente Lorella Cuccarini, in previsione dello show in preparazione è stata intervistata dal Corriere della Sera e ha rilasciato alcune dichiarazioni sulle sue presunte rivali di un tempo.

Prime fra tutte ovviamente Heather Parisi:

Da zero a 10… in passato diciamo 3. Nel 1984 Heather, strepitosa, faceva “Fantastico”, l’anno dopo al suo posto c’ero io; è chiaro che una base per la rivalità, che pure fu montata, c’era. Poi eravamo due tipi, lei peperino, internazionale, io italiana ed ero la ragazza che tra tante ce la fa, e il Paese era pieno di storie come la mia

Si prosegue con il nome della Parietti, con la quale divise il palco dell’Ariston.

(La Parietti presentava il Dopofestival)

Eravamo concorrenti, ma solo in tv. Era il 1993, Baudo faceva “Domenica In” con lei ma per Sanremo chiamò me, mettendola al Dopofestival. Voleva unire i due programmi che acchiappavano tutti, io facevo “Buona domenica”. A Sanremo scrivevano che ci ignoravamo, ma se mai non l’ho salutata è perché non l’ho vista

E con Alessandra Martines?Sua patner a Fantastico?

Non era rivalità: era proprio non sopportarsi! Siamo molto diverse, e poi sua mamma stava sempre in mezzo

Qualche amico?

Tanti. Su tutti, Pippo Baudo: perché non basta avere le occasioni, bisogna anche avere qualcuno che ti sorregga finché sai camminare da sola, se no ti bruci. Lo stesso a Mediaset fece Antonio Ricci. Marco Columbro; mio marito…

Cosa pensa Lorella Cuccarini dei Talent?

Mi appassionano: hanno sostituito i provini itineranti, che erano i mezzi che avevamo noi per debuttare. Però ecco non credevo più che un progetto televisivo mi avrebbe fatto battere il cuore. E invece la prospettiva di questo show “vecchia maniera” con Heather mi ha convinta. Balleremo anche: certo, magari non come un tempo. Ma come potremmo star ferme?

Bene cari lettori, nell’attesa che arrivi questo sospirato show, vi rifacciamo vedere un video di Lorella

 

CONDIVIDI