Prima Lite al GF Vip: Antonella Mosetti VS Elenoire Casalegno

Amici followers, grandi novità nella “casa” più spiata dello stivale!! Ci siamo. La tanto attesa e  “agognata” lite tra due vips è finalmente avvenuta.

Le protagoniste sono:

Elenoire Casalegno e Antonella Mosetti.

Come nella più standard delle combinazioni, bionda vs mora.

Prima Lite Grande Fratello Vip

Le due donne, ospiti del locale “Cantina”, quindi “scantinate” si sono rese protagoniste della prima e VERA litigata all’interno della Casa del Grande Fratello Vip.

Pare infatti che le due, si siano surriscaldate a causa dell’ultima nomination nella quale la Mosetti ha nominato la “Cioci” ovvero Alessia Macari.

Elenoire Casalegno, quindi, ha trovato questo comportamento inadeguato, tanto che le ha dato della “scorretta” perché è impensabile dal suo punto di vista(e anche dal mio) nominare una “supposta” amica.

Dal canto suo, la bella mora (Antonella Mosetti) si è giustificata dicendo che la nomination è stata voluta da sua figlia Asia, che in qualche modo, essendo due persone differenti, che “giocano” come unico concorrente, non può decidere sempre lei, ma deve dare spazio anche alla figlia.

Cari lettori vi allego il video della lite e sarete voi a giudicare.

Se prendere le difese della bionda o della mora! (io non ho alcun dubbio, Elenoire tutta la vita!)

CONDIVIDI
Articolo precedenteSelvaggia Lucarelli Vs “Sesso Droga e Pastorizia”(pagina web) : chi la spunterà?
Prossimo articoloLe sorelle Mc Leod, su Rai 2!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..