Levante: “Quanta gente mi ha riso in faccia, ma sono andata a riprendermi tutto” – La gavetta, X Factor, i voti agli altri giudici

levante xfactor

Claudia Lagona, ma noi la conosciamo come Levante, è il nuovo giudice di X Factor 11. Sensibile e brillante, al momento giusto anche severa, la cantante di “Pezzo di me…” si è raccontata ad un noto settimanale femminile.

Parla della lunga e dura gavetta per arrivare dov’è oggi, ma anche di un periodo triste e difficile della sua infanzia: la morte del padre quando lei aveva appena 9 anni.

Levante, le mille anime che sono in lei

La cantautrice di Caltagirone dice di avere in sè tante anime, di cui le principali sono Claudia e Levante, assolutamente diverse l’una dall’altra.

Ci sono mille me: le due di spicco sono Claudia e Levante, la prima molto riservata e la seconda estremamente socievole.

Levante è un soprannome che porto con me ormai da tantissimi anni e non saprei farne a meno. A lei sono affidate le sfide più eclatanti.

Ma la più forte è Claudia: è sempre lei a difendere le altre me.

C’è poi la bambina di 9 anni che ha perso papà Rosario, una bambina fragile ma ostinata.

Dentro di me abita una bambina di 9 anni che non andrà mai più via, perchè ci sono dei giorni che condizionano per sempre la nostra vita. E in uno di quelli, per me l’orologio si è fermato sul 9.

E’ una bambina arrabbiata, fragile a volte, ma che sa come me scavalcare i muri.

Mi ricorda sempre chi sono stata e quanta strada ho fatto.

La partenza dall’amata Sicilia, la musica e il silenzio

A 14 anni Claudia e la sua famiglia (la mamma, il fratello e le due sorelle) lasciarono la Sicilia per ricominciare una nuova vita a Torino. Fu molto doloroso per Levante abbandonare la sua terra. Era il primo settembre del 2001.

Ho lasciato la Sicilia piangendo tutte le mie lacrime, non mi sembrava vero che mia madre avesse avuto il coraggio di ricominciare.

Quando sono arrivata a Torino avevo una valigia, solo una, e una chitarra.

Levante, che fa musica fin da quando era poco più di una bambina, intorno ai 22 anni ebbe un periodo di “crisi”, otto mesi di assoluto silenzio, di astinenza dal canto, dovuti ai suoi sogni infranti, ai contratti andati male, alle porte sbattute in faccia. Ma

proprio in quel frangente ho deciso  che non avrei vissuto di niente altro che di musica, e così è stato.

Quanta gente mi ha riso in faccia… Ma sono andata a riprendermi tutto.

E ora, a 30 anni, è per la prima volta tra la giuria di X Factor, giunto ai Live dell’undicesima edizione. Bella, raggiante, profonda e dolcissima, fa parte di un quartetto di giudici straordinario.

E a proposito di giudici, ecco cosa pensa di ognuno di loro!

Mara Maionchi:

Non mi aspettavo di trovare in Mara una donna così forte e sensibile al contempo.

Starle accanto è bello per me, bello e divertente.

Fedez:

Fedez è un ragazzo molto sensibile, fa il duro ma se ci parli comprendi che è solo uno scudo.

Manuel Agnelli:

Manuel è davvero come lo vedete, senza mezzi termini, ironico e ha il gusto del bello.

E’ più giocoso di quanto si possa immaginare!

CONDIVIDI
Articolo precedenteStasera in tv, programmi e film in prima serata | 28 ottobre 2017
Prossimo articoloFabrizio Frizzi: con una nota la famiglia chiede discrezione
mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!