Leonardo Tumiotto: “la sera dell’incidente ero con lui”. Si commuove ricordando l’amico dj Fabo

dj fabo

Followers della SuperGuida da giorni, è ormai di domino pubblico, con relative polemiche (inutili a mio avviso) la morte di Dj Fabo il cui vero nome era Fabiano.

Luca Tumiotto ricorda l’amico dj Fabo a Pomeriggio Cinque

Il dj Luca Tumiotto, che partecipò anche ad una delle edizioni dell’Isola de Famosi, è stato ospite a Pomeriggio Cinque, nel salone televisivo di Barbara D’Urso.

Il dj, ha fatto fatica a trattenere le lacrime, per la perdita dell’amico a cui era molto legato. Infatti anche in un post sul suo profilo Facebook ricorda la terribile notte dell’incidente e i momenti immediatamente prima, trascorsi tra risate, felicità e allegria.

Ecco cosa scrive Luca Tumiotto:

Spesso mi torni in mente Fabo, quella maledetta notte suonammo insieme, fianco a fianco, un disco te, un disco io, risate, felicità…suonammo insieme per fare il regalo di compleanno al nostro caro amico Cristian.

Ricordo ancora il caldo di un’allegra serata milanese, i profumi della bella stagione che si cominciavano ad apprezzare nell’aria, spensieratezza, urla, felicità, sorrisi, pezzi Deep mixati con una mano e l’altra che abbracciava amici….(le serate più belle per un DJ come me, ma anche tu me lo confidasti sempre…).

Ci siamo salutati, era notte fonda.

Ricordo che avevamo “chiuso” la serata e addirittura abbassato i volumi, se non, spento anche la consolle…

Un abbraccio, un saluto, con i dischi in spalla……. poi il tragico incidente, il buio, la vita cambia in un attimo, TUTTO CAMBIA….

Fabo non ti nascondo che penso spesso a quella notte….bellissima e bruttissima.

Ti auguro il meglio amico Fabo, che tu possa raggiungere la giusta dimensione di “vita” al piu presto…

Ma sappi una cosa…

SEI UN ESEMPIO PER TUTTI QUELLI CHE TI CIRCONDANO.

Ricordati che c’è parecchia gente in giro che cammina con le proprie gambine, e non trova nessun senso della vita, depressi, spenti dentro!!! TU NO!!!! Ricordati solo questo, Per il resto rispetterò SEMPRE ogni tua decisione. Ti voglio bene Leo Tumi? DJ

ed ecco l’addio dell’amico al dj Fabo in un altro post, successivo:

Le riflessioni della D’Urso che accusa tutta la classe politica italiana di essere responsabile di questa “inciviltà”

Tumiotto, in lacrime e visibilmente emozionato per quanto accaduto all’amico, chiede una cortesia alla padrona di casa: di rispettare il dolore della famiglia, degli amici, della fidanzata e la conduttrice replica in questo modo:

Vedi Leonardo, io mi sforzo di essere imparziale, però poi di fronte a queste tragedie vien fuori il mio pensiero per quello che è!

Io trovo vergognoso, che in un Paese come l’Italia che si definisce Civile, possano accadere tragedie  di tale portata.

Nel senso che,  credo che ognuno di noi sia  libero di poter fare ciò che vuole con il proprio corpo e la propria anima, quando si vivono disgrazie  come quelle di dj Fabo.

Il fatto che questo ragazzo, sia dovuto andare in un altro Paese, a morire, pagando, lontano dai propri affetti è qualcosa di incivile e che non dovrebbe mai più accadere!

e il silenzio della classe politica italiana su questo evento è assordante!

CONDIVIDI
Articolo precedenteMarco Balestri presenta: “Lo scherzo perfetto” – “una sorta di antidepressivo”
Prossimo articoloBeatrice Borromeo e Pierre Casiraghi sono diventati genitori!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..