Lake Life e Fine Living (canale 49)

Se siete appassionati ad argomenti come viaggi, moda, cucina, arredamento e tutto ciò che riguarda i “tutorial”, allora Fine Living (Canale 49) è il canale giusto per voi.

Introdotto in Italia, in sostituzione di Coming Soon, dal 26 Marzo 2014 ha trasmesso programmi di intrattenimento come “In Cucina con Giada” (che ha inaugurato il canale), “Una coppia in affari” (simile a “Fratelli in affari”), “Arredare a tutti i costi” ecc…

Da Sabato 04 Giugno, Fine Living presenta al pubblico italiano un nuovo e frizzante programma che mostra la realizzazione di “pazzi” progetti in riva al lago: Lake Life.

I protagonisti di questo format sono i fratelli Herman: Nate (il capo) e Justin (il fratello minore), appassionati di pesca che, come affermano loro stessi, nel video di presentazione del programma, dopo anni di pratica con la canna da pesca, hanno deciso di provare a trasformare le loro “buffonate” in qualcosa di più serio, come un’impresa di famiglia.

In questa prima stagione, Nate e Jim, realizzeranno per i propri genitori qualcosa di speciale, cioè uno spazio, vicino alla loro abitazione, nel quale potersi rilassare, trascorrendo del tempo insieme ma soprattutto da soli: si tratta di un capanno galleggiante sul lago con una forma un po’ insolita…

Il programma alternerà la stravaganza dei progetti con dimostrazioni di affetto a vicini/amici come per esempio un’attrezzatura da pesca regalata al nonno di una famiglia amica.

Ce la faranno le bizzarre costruzioni progettate dai fratelli Herman a passare dalla loro fantasia alla realtà, restando in piedi?

Non ci resta che scoprirlo insieme su Fine Living.

Da Sabato 04 Giugno alle 20:10 (su Fine Living canale 49).

CONDIVIDI
Articolo precedenteMasters of Magic stasera su canale 5, ecco cos’è
Prossimo articolo2 single a nozze – il film da vedere stasera – ore 21:15, Rai Movie
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.