L’addio a La Prova del Cuoco, Antonella Clerici sale sul treno della vita

Antonella Clerici

Un addio difficile, ma voluto quello di Antonella Clerici a “La Prova del Cuoco” che tra sorrisi e lacrime annuncia i nuovi progetti televisivi

Antonella Clerici in lacrime saluta “La Prova del Cuoco“. Momenti di grande emozione e commozione durante l’ultima puntata del cooking show di Rai 1 che dalla prossima edizione dovrà fare a meno della simpaticissima conduttrice. Un addio voluto quello della Clerici che dopo 18 lunghi anni ha scelto di salire sul treno della vita.

Antonella Clerici lascia La Prova del Cuoco: “ho scelto il treno della vita”

Sei nell’anima” di Gianna Nannini risuona nello studio poco prima dell’ingresso. Mai canzone più giusta per raccontare il legame tra la conduttrice e questo programma.

Antonella Clerici entra in lacrime raccontando quanto sia stato difficile preparasi a questa ultima puntata. La conduttrice ha poi sottolineato nuovamente di aver deciso autonomamente di lasciare il programma.

Una decisione sofferta, ma voluta e legata al desiderio di cambiare la sua vita. Durante la puntata Antonellina ricorda anche il caro amico e collega Fabrizio Frizzi scomparso lo scorso marzo dichiarando di aver scelto di salire sul treno della vita.

Ricorda la sua prima volta a La Prova del Cuoco. 18 anni fa aveva 35 anni e in quel preciso istante della sua vita aveva scelto di salire sul treno del successo. Un successo poi arrivato. Non si contano, infatti, i programmi condotti sulla scia dei record del cooking show di Rai 1. Da “Ti lascio una canzone” a “Il treno dei desideri” fino a due Festival di Sanremo.

Antonella Clerici a la Prova del Cuoco: Vi ho raccontato tutto: amori, gioie, dolori e perfino le corna

L’addio a La Prova del Cuoco segnerà un cambiamento radicale nella vita della conduttrice che lascerà anche la sua amata Roma per trasferirsi in campagna con il compagno Vittorio Garrone che, come dice lei stessa, “le ha stravolto la vita“.

I ringraziamenti sono tutti per il suo pubblico che in questa settimana l’ha riempita di messaggi di stima ed affetto. “Vi ho raccontato tutto: amori, gioie, dolori e perfino le corna” ha detto in lacrime Antonella, lacrime che sicuramente avranno rigato anche il volto di centinaia di telespettatori.

Antonella Clerici rivela i prossimi progetti televisivi

Durante l’ultima puntata di Antonella Clerici a La Prova del Cuoco vengono ripercorsi tutti questi lunghi 18 anni di successo. Sul finale la conduttrice saluta con grandissimo affetto Elisa Isoardi. Sarà, infatti, la compagnaa di Matteo Salvini la conduttrice della prossima edizione del cooking show di Rai 1, ma questa volta da “titolare” e non “supplente” come ha precisato la Clerici.

In bocca al lupo e tanta fortuna. Le regalo una trasmissione effervescente, di grande successo dice Antonella che poi racconta:

E’ strano che un conduttore lasci, non volevo diventare come la tappezzeria, mi piace volare via e cambiare ogni tanto. Questo è il sale della vita, il mio modo di vivere, di andare via un pò prima, quando magari qualcuno non se l’aspetta. L’emozione fa parte del nostro lavoro ed io voglio emozionarmi ancora.

Tra le lacrime la Clerici saluta il suo pubblico annunciando in anteprima i prossimi progetti che la vedranno protagonista sempre in Rai.

Ci rivedremo presto, a fine ottobre avrò a che fare con i pappagalli. Tornerà in onda Portobello, la trasmissione del grandissimo Enzo Tortora e la faremo dagli studi di Milano. Mi piace l’idea di misurarmi con una trasmissione che ha fatto la storia della televisione italiana.

Poi a sorpresa la Clerici conferma che ci sarà una seconda edizione di “Sanremo Young” e che sarà impegnata tra aprile – maggio del 2019 con un nuovo programma il sabato sera su Rai 1.

Poi rassicura il pubblico e tutte le persone che la amano:

mi mancherà molto il rapporto quotidiano con voi, ma il cambiamento va fatto. Fatelo, non siate mai indecisi.

Infine l’ultimo saluto:  “Grazie, giù il sipario“.

Potrebbe interessarvi: Antonella Clerici in lacrime a La Prova del Cuoco

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.