La7, morto il produttore Antonio Scaramella: Tagadà non va in onda

Tagada

La7 in lutto, è morto il produttore di Tagadà Antonio Scaramella: l’annuncio di Myrta Merlino

La7 in lutto per una notizia molto triste. E’ morto Antonio Scaramella. Era il produttore di Tagadà, il programma condotto da Tiziana Panella che ogni giorno informa i telespettatori con le news di attualità politica ed economica.

Senior producer a La7 dal 2002 ad oggi, come è scritto sul profilo Linkedin del produttore, Scaramella è venuto a mancare nella notte tra domenica 17 e lunedì 18 febbraio 2019. Ad annunciarlo oggi a L’Aria che tira la la conduttrice Myrta Merlino.

Questa mattina, infatti, la Merlino ha chiuso la trasmissione con parole piene di dolore. A fine puntata la giornalista ha salutato la moglie Monia e la figlia Alice parlando di Scaramella come di “un uomo buono, generoso e sempre col sorriso“.

Anche Gaia Tortora ha voluto ricordarlo. Nell’usare parole pregne di incredulità, infatti, la giornalista del TgLa7 ha definito l’uomo un “punto di riferimento“, “uno che dava il giusto peso alle cose e soprattutto alla vita“:

Tagadà non va in onda fino al 20 febbraio 2019: il programma di La 7 condotto da Tiziana Panella sospeso per due giorni dopo la morte del produttore

La morte del produttore Antonio Scaramella fa slittare di qualche giorno la messa in onda di Tagadà. Il programma di La 7 condotto da Tiziana Panella è infatti sospeso fino alla data di mercoledì 20 febbraio 2019.

A comunicarlo ufficialmente un post pubblicato sul profilo Twitter ufficiale della trasmissione, ferma per un paio di giorni a causa del tragico evento sui social definito “un grave lutto che ha colpito la redazione“.

Intanto, oggi al posto di una nuova puntata del talk pomeridiano è stato trasmesso un film con Renato Pozzetto. Domani, in attesa che la programmazione torni alla normalità, verrà mandata in onda una replica de Il Comandante Florent.

mm
Classe 1992, campano. Nel 2019 torno nel team di "Superguida tv" dopo la precedente esperienza del 2017 e dopo varie collaborazioni con altri siti di televisione: "Gossip e tv" (2018); "Nanopress"/"Televisionando" (2013 - 2017); "Davide Maggio" (2013). Dopo aver mosso i primi passi come giornalista e blogger grazie a "Corriere del Sannio" e "Fuori dal comune Castelvenere", nel 2014 conseguo anche la laurea in Scienze e tecniche psicologiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Per info e comunicati stampa puoi scrivermi a questo indirizzo e-mail: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here