La stagione della caccia – C’era una volta Vigata: quando inizia, trama, cast e anticipazioni

La stagione della caccia - c'era una volta vigata
fonte foto: vigata.org

Dopo la messa in onda, lo scorso febbraio, de La mossa del Cavallo – C’era una volta Vigata, quest’anno andrà in onda, sempre su Rai 1, La stagione della caccia. Sarà questo il secondo film tratto dai romanzi di Camilleri o meglio dalla serie storica C’era una volta Vigata. Sull’ammiraglia Rai, pertanto, in prima serata, verrà raccontata la storia della famiglia Peluso colpita da una serie di morti misteriose. Ecco tutte le anticipazioni sul film: dalla trama al cast di attori che hanno lavorato sul set per la realizzazione della pellicola. Pare proprio, vista la firma dello stesso autore di Montalbano, che il successo sia assicurato.

La stagione della caccia quando inizia: ecco la data di messa in onda, il cast e la trama

La stagione della caccia, il film prodotto da Palomar per Rai 1 e tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri pubblicato da Sellerio andrà in onda molto presto.

Secondo i ben informati, infatti, a fine febbraio i telespettatori dell’ammiraglia Rai potranno guardarlo in prima serata. Bisognerà quindi aspettare solamente il 25 febbraio 2019 per vedere Francesco Scianna e gli altri attori del cast nel nuovo capitolo di C’era una volta Vigata.

Prima, come è successo anche nel 2018, andranno in onda due nuovi episodi di Montalbano. La fiction, amatissima dal pubblico e dalla critica, approderà su Rai 1 l’11 e il 18 febbraio 2019.

La stagione della caccia: cast e anticipazioni

Cosa sappiamo de La stagione della caccia. Ebbene per ora ci sono ancora poche informazioni ufficiali. Protagonista del film sarà l’attore Francesco Scianna.

La pellicola per la tv è stata girata in Sicilia. Fra i vari luoghi immortalati ci sono le stradine e i vicoli di Scicli. Sono state effettuate riprese, ad esempio, a palazzo Mormino – Massari in Piazza Italia. Qui vi è anche la sede del commissariato di Montalbano.

La troupe si è spostata in via Peralta nel quartiere San Giuseppe. Scianna è stato avvistato in indumenti dell’epoca dietro la chiesa sconsacrata della Maddalena. Altre scene sono state girate a Marzamemi in provincia di Siracusa. Il regista del film è l’inglese Roan Johnson.

Nel cast, oltre a Scianna, vi è anche: Ninni Bruschetta. Non è dato, per ora, sapere altro. Si spera, però, che presto giungeranno news in merito agli attori che vi hanno preso parte.

La stagione della caccia: trama

Alfonso La Matina, detto Fofò, un uomo altezzoso e molto riservato, arriva al porto di Vigata per proseguire il lavoro del padre. L’uomo, tornato in paese, è protagonista, suo malgrado, di molti gossip. Tutti parlano di lui, ma nessuno conosce il motivo del suo ritorno.

Per fortuna, però, il pettegolo geometra Fede scopre che Fofò è tornato davvero per prendersi cura di un giardino “miracoloso” appartenente al marchese Peluso. I frutti e le erbe di questo giardino, infatti, si pensa abbiano effetti curativi davvero incredibili.

Fofò, però, apre una farmacia ed utilizza per la creazione delle sue medicine proprio quelle stesse piante e quegli stessi fiori che usava il padre. Peccato però che dopo l’apertura di questo negozio a Vigata inizino a registrarsi morti sospette.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here