La sfida auditel tra D’Urso e sorelle Parodi continua – Domenica In accorciata

domenica live

Buongiorno a tutti! Chi ha seguito Domenica In ieri pomeriggio? E chi invece Domenica Live? Ennesima sfida auditel tra i due programmi, ennesimo cambiamento per il contenitore di Rai 1. Se durante la puntata precedente abbiamo visto lo spazio della “piccola” Benedetta ridursi (praticamente ora sta solo ai fornelli), da ieri Domenica In si è “accorciata”.

Infatti adesso la sua durata è di appena tre ore scarse: dalle 14.00, anzichè terminare alle 17.30, saluta tutti alle 16.55, per far posto ad un film d’amore del nuovo ciclo “Domenica in Love“. Una strategia per non competere più con la seconda parte di Domenica Live, che ben sappiamo raggiunge in questa fase il picco degli ascolti?

Dati auditel pomeriggio 19 novembre: Domenica In vs Domenica Live

Domenica In non ce la fa a risalire, e così si porta “a casa” un misero 11,02% di share (1.781.000 telespettatori).

Domenica Live si riconferma vincitrice: 14,05% di share solo con la presentazione, 16,32% per il segmento Politica e Attualità, 16,3% con Le Storie; il picco si è raggiunto dopo le 17 (e quindi non più in sfida contro il programma di Rai 1), superando i 3.000.000 di telespettatori per uno share del 19,30%.

Gli Argomenti di Domenica In e Domenica Live

L’argomento è sempre quello: ormai non si fa altro che parlare di attrici e showgirl che accusano di molestie (dopo 20/30 anni, eccezion fatta per alcune) registi e produttori (un pò più di fantasia no?… ormai anche le poltrone ne hanno le scatole piene!).

E così dalle sorelle Parodi si è discusso della lettera che l’attrice Claudia Zanella, moglie di Fausto Brizzi, ha scritto in difesa del marito.

In difesa del regista, anche la bellissima Randi Ingerman: nel salotto di Domenica In l’attrice cinquantenne si è mostrata infastidita dalle accuse infondate verso Brizzi. Ha inoltre raccontato di quando da giovane studiava con Brad Pitt e della sua malattia.

Anche da Barbara D’Urso si è parlato di Fausto Brizzi: ricordiamo che domenica scorsa è intervenuta nel salotto di Canale 5 la ex Miss Italia Clarissa Marchese, volata in Italia da New York apposta per denunciare il regista…

Gli ospiti in studio hanno commentato e anche qui è uscita fuori la lettera della moglie del regista.

Gli altri ospiti del pomeriggio di Rai 1 e Canale 5

Per fortuna i telespettatori non hanno assistito solamente alle polemiche (direi ormai logorroiche) sulle molestie! Le due trasmissioni hanno ospitato anche personaggi più o meno interessanti e gradevoli.

Su Rai 1 l’adorabile Vanessa Incontrada ha parlato della sua esperienza sul set di Scomparsa, la nuova fiction di Rai 1 in onda da stasera.

Hanno fatto visita alle sorelle Parodi anche: Tullio Solenghi, che ha ricordato la sua “sorellina” Anna Marchesini,

la simpaticissima Serena Rossi, che ha presentato il suo nuovo film e ha parlato di suo figlio,

e ancora:

  • Walter Nudo
  • Iva Zanicchi
  • l’ex calciatore ora presidente della Federcalcio polacca Zibì Boniek.

Canale 5, invece, con le sue quasi 5 ore di trasmissione, è stato “teatro” del solito trash con lo scontro Predolin vs Izzo,

gli scandalosi Cecilia e Ignazio,

e la “verità” di Grandi/Clery.

Ospiti di “Barbarella”, fra i tanti,

  • Rossana, la (ex) fidanzata di Tonon
  • tutti i discendenti di Claudio Villa (più un figlio segretoin Russia).

Domenica In il 26 novembre non va in onda

La sfida della domenica pomeriggio subirà un arresto (felici?!?): domenica 26 novembre il programma di Rai 1 lascerà posto al Gran Premio di F1 di Abu Dhabi, per poi tornare stabilmente dal 3 dicembre.

Vi mancheranno le sorelline? 😉

mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here