La Rai ricorda il crollo del Muro di Berlino nel 30 anniversario: la programmazione

Rai celebra 30 anniversario crollo muro di Berlino

In occasione del 30° anniversario del crollo del Muro di Berlino, la Rai racconta quel giorno con una programmazione ad hoc su tutte le reti. Ecco tutti gli appuntamenti dedicati ad un giorno che ha cambiato per sempre la storia di un popolo, ma anche della storia dei nostri tempi.

Muro di Berlino 30 anni: la programmazione della Rai

Il 9 novembre del 1989 veniva abbattuto il muro di Berlino che per anni aveva diviso la parte est della città da quella ovest. Con il crollo del muro si segna la fine di un’era, ma anche di una storia triste di un Paese che oggi è tra i più ricchi e potenti al mondo. In occasione del 30esimo anniversario del crollo, la Rai ha voluto celebrare questo importante traguardo storico con una programmazione ad hoc su tutte le reti e testate tv e sul web.

Sabato 9 novembre il primo appuntamento è su Rai1 con “Unomattina in famiglia” dalle ore 8.45, mentre a seguire sarà Alberto Angela ad occuparsene nel suo programma “Passaggio a Nord Ovest“. Alle ore 15.00, invece, andrà in onda uno speciale approfondimento dedicato alla caduta del muro con una serie di documenti storici e testimonianze dirette di alcuni dei protagonisti. In particolare si racconterà la creazione del muro, nato nella notte tra il 12 e il 13 agosto del 1961; un muro che ha diviso per anni l’Europa in due blocchi fino al suo abbattimento. Con il supporto di una grafica in HD, sarà riproposto ai telespettatori una sorta di geografia della città di Berlino divisa da quel muro che per 28 anni ha diviso la Germania dell’Est dalla Germania dell’Ovest.

30 anni dalla caduta del muro di Berlino: i programmi di Rai2 e Rai3

Anche Rai2 dedicherà ampio spazio all’anniversario. Già nei giorni scorsi si è parlato di questo importante momento storico durante il programma “Povera patria” e nel seguitissimo “I fatti vostri”. Da segnalare poi lo speciale del TG2 Dossier in onda sabato 9 novembre alle ore 23.30.

Rai3, invece, si è occupato del tema con “Quante storie” di Ezio Mauro che ha presentato il libro dal titolo “Anime gemelle – Cronache dal muro di Berlino” e con il documentario “La Grande Storia” dal titolo “La caduta del muro di Berlino”. Sempre su Rai3 poi appuntamento con il documentario di Rai Cinema condotto da Ezio Mauro che racconterà la storia del Muro di Berlino e alle 00.30 con l’altro documentario dal titolo “Il giorno della libertà: a 30 anni dalla caduta del muro di Berlino”.

La caduta del Muro di Berlino sarà al centro anche della programmazione di Rai Movie che, nella serata di sabato 9 novembre, trasmetterà “Le vite degli altri“, il film diretto da Florian Henckel von Donnersmarck che ha trionfato ai Premi Oscar del 2007. A seguire il lungometraggio “La scelta di Barbara”.

Su Rai Storia, invece, si parlerà del muro nella nuova stagione di “Passato e Presente”, il programma condotto da Paolo Mieli, mentre Rai5 nella serata di sabato 9 novembre proporrà ai telespettatori in prima visione assoluta l’opera teatrale “Il Muro – Die Mauer”.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here