La confessione di Maria De Filippi

maria de filippi

Maria De Filippi confessa: “Con Gemma e Tina sono costretta a tagliare pezzi di trasmissione“. Chi l’avrebbe mai detto che si potesse arrivare a tanto? La brillante conduttrice, intervistata da “Il fatto quotidiano”, ha parlato del “caso Morgan” e degli altri suoi programmi.

In queste confessioni inedite escono sempre dei particolari inaspettati. Uomini e Donne  è stato argomento dell’intervista.

Maria De Filippi e l’intervista a Il fatto quotidiano

Non è stata molto facile la vita lavorativa di Maria De Filippi nei programmi di questo anno. Nonostante la conduttrice sia preparata ad affrontare ogni situazione brillantemente, troppi sono stati gli eventi negativi.

Dopo il “caso Morgan“, Maria De Filippi  in una lunga intervista a Il fatto quotidiano ha spiegato il suo parere sulla vicenda.

La bionda e brava conduttrice non si è mostrata arrabbiata e offesa per ciò che è accaduto ad Amici. Maria sente una grande delusione per come sono andate le cose.

La moglie di Maurizio Costanzo ha raccontato del rapporto che Morgan aveva instaurato con i suoi allievi.  Non ha tralasciato il passaggio dell’artista a Ballando con le stelle.

Le rivelazioni di maria De Filippi su Uomini e Donne

La conduttrice, in seguito, non ha potuto tralasciare il “fenomeno Gemma Galgani“. “Gemma è un fenomeno vero. Io sono una persona che delega quasi tutto (tranne C’è posta per te) e se c’è una cosa che chi lavora con me ha imparato a fare è andare dietro a ciò che fanno i protagonisti. E con Gemma è successo proprio questo, siamo andati dietro lei, facendole fare quello che voleva. Con Gemma succede quello che succedeva con Scene da un matrimonio di Davide Mengacci: ognuno dà a quello che vede una interpretazione dettata dal proprio contesto sociale“.

La popolarità ed il successo di Gemma Galgani è dovuto anche alla sua acerrima nemica, Tina Cipollari. Maria De Filippi confessa, per la prima volta, che spesso i loto litigi vengono censurati: “Sì ma la verità è che non c’è mai stato un gioco delle parti. Tina non la può vedere sul serio. Sono costretta a tagliare pezzi di trasmissione di un quarto d’ora o 20 minuti perché il loro astio arriva a livelli intrasmettibili“.

Sarebbe bello analizzare i motivi che spingono le due donne a litigare in continuazione.

Buona l’idea di fare intervenire nel programma di Maria De Filippi un bravo psicologo, che ne pensate?