La casa di carta, Ursula Corberò: “La terza stagione sarà ancora più esplosiva”

Ursula Corberò

La serie televisiva La casa di carta ha riscosso successo in tutto il mondo, tanto da essere eletta come la serie tv non in lingua inglese più vista di sempre. La prima e la seconda stagione sono state letteralmente divorate dagli appassionati di serie tv, che adesso attendono con ansia la terza stagione. Gli episodi saranno distribuiti in streaming a partire dal 2019. Il mensile GQ ha intervistato Ursula Corberò, la protagonista principale de La casa de papel. Con la sua bellezza ha conquistato il pubblico maschile e con il suo carattere spregiudicato ha attirato quello femminile.

La casa di carta, Ursula Corberò rivela: “La terza stagione sarà ancora più esplosiva”

Intervistata da GQ, Ursula Corberò, la Tokyo de La casa di carta, ha dichiarato:

La terza stagione sarà ancora più esplosiva. È una bomba di personaggio, il migliore che potessi sognare. E poi il nome, Tokyo: non lo cambierei con nessun’altra città.

Sono persone che hanno sbagliato, ma non sono persone cattive, sono sopravvissuti. La gente si identifica nella loro battaglie. E mi commuove l’affetto che, a causa loro, rivolge a noi. Il set è stato un’esperienza totalizzante e indimenticabile.

Le parole di Ursula fanno sognare i fan de La casa de papel. La terza stagione è in arrivo!

La casa di carta, Ursula Corberò entusiasta

L’attrice di Tokyo ne La casa di carta rivela a GQ tutte le sue emozioni:

Lo sapevamo fin dall’inizio che stavamo facendo qualcosa di straordinario, però quando mi hanno detto che Netflix avrebbe portato la serie all’estero ho pensato: bello, ma chi la vedrà?

L’attrice poi racconta un retroscena:

Il giorno dopo il debutto internazionale ero in Uruguay, neppure ci pensavo, a una festa mi si avvicina una persona e dice: ‘Tokyo, sei una dea!’. Il giorno della conferenza stampa a Roma sono andata a fare un pisolino in hotel, mi ha svegliato un rumore, ho aperto la finestra, fuori centinaia di persone cantavano Bella ciao. Ormai l’85% dei miei follower vive fuori dalla Spagna. Mi sembra tutto un sogno.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here