Josephine Ange gardien, su La7!

josephine ange gardien

Nel palinsesto di La7, troviamo una serie televisiva che ha già fatto appassionare il pubblico del piccolo schermo francese, e promette di fare lo stesso con quello italiano, sto parlando di “Josephine, Ange gardien

Scopriamo meglio di cosa si tratta.

E’ una serie televisiva di origini francesi;

E’ datata 1997, ed è in produzione ancora oggi; Mantiene il suo titolo originale, anche nella “versione italiana”;

Appartiene ad un genere televisivo “misto” tra il “fantasy” ed il “drammatico”; E’ composta da ben diciassette stagioni;

Ogni episodio ha una durata media di cento minuti.

Qualche informazione sull’attrice protagonista:

Si tratta di Mimie Mathy (che interpreta il ruolo di Josephine Delamarre): classe ‘57, è un’attrice comica francese. E’ diventata famosa proprio grazie a questo ruolo; è, inoltre, “affetta” da una forma di nanismo (più precisamente l’acondroplasia), per via della quale è alta solo 132 centimetri.

La sua carriera nel mondo dello spettacolo vanta la “partecipazione” a diversi “settori”, come per esempio: teatro; film, serie e programmi televisivi (famose per lo più in Francia); film per il cinema; ha “all’attivo” anche un disco datato 2006 e dei libri.

Nello specifico la serie televisiva “Josephine, Ange gardien”, racconta le vicende dell’angelo custode Josephine, mandata sulla terra con la missione di individuare, ed aiutare, di volta in volta persone che stanno vivendo delle particolari difficoltà, tutto ciò con l’utilizzo dei suoi poteri magici… Ce la farà Josephine, a risolvere ogni situazione, e poter quindi congedarsi ogni volta, con il suo “tipico” schiocco di dita, in seguito al quale sparisce?

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, o se, più in generale siete appassionati di serie tv “fantasy” non vi resta che sintonizzarvi su La7, e godervi lo spettacolo…

Buona visione!

Dal Lunedì al Venerdì alle 18:00, e la Domenica alle 16:15 ed alle 18:00 (su La7).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI