Isola dei Famosi, ma chi è GIACOBBE?

E’ risultato essere uno dei preferiti in questa edizione dell’isola dei famosi, Giacobbe Fragomeni. Si perchè è riuscito a vincere al televoto lampo indetto ieri sera contro uno dei super-favoriti di quest’isola: Marco Carta. Ma chi è Giacobbe e perchè piace ai telespettatori?

La sua storia è di quelle di chi ce l’ha fatta ad andare avanti

La sua vita familiare è stata segnata dai continui litigi tra i suoi genitori, ora entrambi deceduti. Ha più volte ammesso di aver trovato la figura paterna nel suo allenatore “Nonno” Tazzi.

Poco più che adolescente, ha dovuto fronteggiare la scomparsa della sorella Letizia, morta di overdose, e successivamente la sua grave dipendenza da alcol e droghe, ammettendo di averle provate un po’ tutte e d’esser stato ad un passo dal tentare il suicidio. La boxe è stata determinante per aiutarlo a porre fine alle sue dipendenze, permettendogli di sublimare rabbia, ansie e paure sul ring.

L’incontro con la disciplina del pugilato è stato casuale, quando si è presentato nella palestra di Tazzi il suo unico intento era perdere peso, il notevole sovrappeso gli creava disagi sul lavoro e nella vita di relazione. La boxe è servita a fargli acquisire la forma fisica ottimale.

A 22 ha già combattuto in una cinquantina di incontri da dilettante.

Nel gennaio 1993 indossa la prima maglia azzurra. Tra le sue vittorie spiccano: la medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Dilettanti del 1997 a Budapest e quella d’oro ai Campionati Europei del 1998 a Minsk. Nel 2000 partecipa ai Giochi della XXVII Olimpiade a Sydney.

Il 24 Ottobre 2008 conquista al Palalido di Milano il titolo di campione del Mondo WBC nella categoria dei pesi massimi leggeri; e riceve dall’allora Sindaco di Milano Letizia Moratti l’Ambrogino per la sua testimonianza di vita.

Il 21 Novembre 2013 esce il suo libro autobiografico Fino all’Ultimo Round