Insomnia – il film da vedere questa sera, su Iris, ore 21:00

Questa sera, Iris ci propone “Insomnia”, un thriller ad alta tensione del 2002 diretto da Christopher Nolan.

Will Dormer (Al Pacino) è un detective della squadra omicidi di L.A., spedito a Nightmute in Alaska assieme ad un suo collega, Hap Eckhart (Martin Donovan) per risolvere il misterioso caso dell’omicidio di una diciassettenne.

Qui incontrano Ellie Burr (Hilary Swank), una giovane detective entrata nella polizia locale, grande ammiratrice dell’anziano collega.

Durante le indagini congiunte sul delitto della ragazza viene esaminato il cadavere di quest’ultima e la sua abitazione, con conseguente interrogatorio del fidanzato Randy, che si scopre esser stato violento con la compagna.

Emerge che i due, la sera del delitto, avevano litigato a causa della scoperta, da parte di Randy, di un tradimento della fidanzata con un altro uomo.

Viene intanto ritrovato lo zaino della ragazza con dentro il suo diario e alcuni romanzi polizieschi di Walter Finch, uno scrittore locale che la ragazza adorava. Dormer decide di riempire lo zaino ritrovato con altri libri e di non spostarlo dal luogo del ritrovamento, così da comunicarlo alla stampa ed attirare l’assassino in una trappola.

L’appostamento dei poliziotti dà i suoi frutti: un uomo si reca sul luogo ma, accortosi dell’imboscata, fugge con la complicità della nebbia, a causa della quale Dormer uccide accidentalmente il collega Eckhart.

Temendo di essere accusato di omicidio volontario, il detective addossa la colpa dell’accaduto al fuggitivo, ma non sa di esser stato visto occultare le prove.

Per questo, l’assassino della ragazza lo ricatterà telefonicamente nelle successive notti, impedendogli di dormire perché divorato dai sensi di colpa e rendendo, in tal modo, le sue notti insonni, complice anche il sole che non tramonta mai nell’estate artica.

Come finirà questo thriller ad alta tensione?

Scopriamolo assieme questa sera, ore 21:00, su Iris.

CONDIVIDI