Sono Innocente, da Sabato 07 Gennaio su Rai Uno!

Tra i programmi di Rai Tre, sta per esserne inserito uno completamente “Made in Italy”, che promette di fare “appassionare” il pubblico del piccolo schermo italiano, sto parlando di: “Sono Innocente”, ecco qualche dettaglio tecnico sul programma.

E’ un format di origini italiane;

E’ datato 2017;

Ogni episodio ha una durata media di circa due ore;

Al timone di questo nuovo programma, c’è un noto volto del panorama giornalistico del nostro Paese, cioè Alberto Matano, ecco qualche curiosità su di lui:

classe ‘72, è conduttore e giornalista. La sua carriera nel mondo del giornalismo può vantare, tra le altre, le seguenti “esperienze”:

– Ha scritto l’Inserto domenicale per “Avvenire”;

– Si è occupato, per un periodo, della “cronaca politica” per il TG1 (2007);

– Ha condotto Unomattina Estate (2012);

– Gli viene affidata l’edizione del TG1 delle 13:30 e delle 20:00 (2013);

– E’ stato il conduttore dell’edizione straordinaria per la “nascita” del Governo di Monti;

– Si è occupato delle dirette degli eventi principali di Expo 2015; ecc…

-E’ stato, infine, ospite a puntate di “Affari Tuoi”, e “Ballando con le stelle”, ecc…

Nello specifico il programma “Sono Innocente”, racconta le storie vere di, persone comuni, che ad un certo punto della loro vita, sono state coinvolte ed accusate ingiustamente di crimini che non hanno commesso, e che per questo passano del tempo in carcere (siano pochi giorni o anni), ponendo l’attenzione su come ciò ha cambiato la loro vita

Quindi, se anche voi, siete appassionati di documentari, non vi resta che sintonizzarvi su Rai Tre e “godervi lo spettacolo”…

Buona visione!

Da Sabato 07 Gennaio alle 21:15 (su Rai Tre).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteXena – Principessa Guerriera, su Paramount Channel!
Prossimo articoloIl film da vedere stasera, 8 gennaio – Bad Boys II
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.