Ilaria D’amico: ecco perchè mi sono innamorata di BUFFON

Ilaria D’Amico, conduttrice televisiva, giornalista sportiva che dal 2003 lavora in Sky, ha parlato della sua vita privata in un’intervista al numero di ‘Vanity Fair’. La conduttrice svela particolari interessanti sul suo amore per Gigi Buffon, portiere della Nazionale e della Juventus

Ecco alcune sue dichiarazioni

Gigi per me era una commistione indefinita tra il campione di cui conoscevo le gesta e l’immaturo, se non il fascista che una volta, a Parma, aveva indossato una maglietta con la scritta ‘Boia chi molla’

Poi, a una cena di beneficienza, ebbero l’occasione di conoscersi. Parlarono per ore in quell’occasione. Buffon le spiego che quella era solo di un ragazzino di 18 anni e che non aveva alcuna intenzione politica.

Ma Ilaria scoprì molte altre cose:

La tenerezza. La curiosità. Il bellissimo mondo di un uomo leale che ha un animo stupendo e che nella sua vita ha avuto tante gioie, ma ha anche sofferto molto

E’ stato un colpo di fulmine:

Con Buffon, è stato un colpo di fulmine. Prima di quella sera ci eravamo spediti tre sms in 15 anni. Poi “passammo da tre, a cinque, a dieci, a cinquanta messaggi al giorno. Le amiche ridevano: ‘Va bene Ilaria, ci vai in vacanza e poi vi salutate, giusto?. Forse non avete capito, io mi sono innamorata di quest’uomo

Il salto successivo, affrontare la vicenda pubblicamente, mi faceva male e mi rendeva nuda. Mi sentivo una macchina che muove il gossip, esattamente tutto quello che avevo sempre cercato di evitare nella vita. Sapevo però che sarebbe accaduto

La conduttrice torna al suo posto, su SKY per raccontare gli Europei

Non è un nuovo inizio e non sento alcuna pressione, ma solo l’emozione e la felicità di tornare a fare il mio lavoro dopo essermi presa il giusto tempo per essere madre e aver oliato quella macchina complessa che è la famiglia allargata