Il Trono di Spade spin-off ci sarà oppure no?

Trono di Spade

Cresce l’attesa per l’ottava ed ultima stagione de Il Trono di Spade, ma intanto fioccano in rete le indiscrezioni su una serie di possibili spin-off

La serie fantasy Il Trono di Spade, in inglese Game of Thrones, si conferma un successo dalla portata internazionale. Dopo la vittoria durante gli Emmy Awards come miglior serie drammatica, la serie fantasy prodotta dalla HBO si avvia alla sua conclusione attesa per il prossimo anno.

Il Trono di Spade: spin-off si o no?

Nell’attesa di scoprire cosa succederà nei prossimi episodi de Il Trono di Spade 8, l’ultima stagione della saga fantasy con protagonisti Emilia Clarke e Kit Harington, cominciano a trapelare le prime indiscrezioni su una serie di possibili spin-off dedicati alla serie.

Proprio come è successo in passato per alcune serie di successo, il creatore ed autore George R.R. Martin durante la serata di premiazione degli Emmy ha raccontato di aver tantissimo materiale disponibile da poter utilizzare.

Ecco le parole dello scrittore:

Io ho migliaia di pagine scritte e non ancora utilizzate che raccontano di tutto ciò che ha portato a Il trono di spade… al momento, tuttavia, abbiamo ancora la serie da portare a termine e io ho ancora due libri da finire, pertanto [un eventuale prequel] non è nei programmi.

Game of Thrones: le parole degli sceneggiatori

Una cosa è certa. Nel caso dovessero andare in porto degli spin-off dedicati alla serie sicuramente non ci saranno David Benioff e D.B. Weiss considerando anche quanto dichiarato dal primo agli Emmy Awards:

“Si potrebbe chiedere a George in merito a un eventuale prequel. Quello che ha creato è un mondo grande e molto ricco. Sono sicuro che ci saranno altre serie in futuro. Ma per noi, l’avventura finirà con l’ottava stagione di Il trono di spade”.

Anche Kit Harington, il Jon Snow della serie, dalle pagine di GQ Italia ha confermato in caso di spin-off della serie di non essere intenzionato a parteciparvi:

“Forse ci saranno degli spin-off, ma una cosa è certa: io non ne farò parte. Per HBO il bello della serie è che in futuro si potrebbe proporre in modi completamente diversi. Magari ambientandola 300 anni prima…”.

Al momento le indiscrezioni parlano di cinque possibili spin off dedicati al mondo de Il Trono di Spade. Nel caso venissero confermati in futuro si tratterebbe sicuramente di prequel, ossia di fatti ed avvenimenti successi prima dell’inizio della saga fantasy.

Possibile scenario degli spin-off la terra Essos, una vasta terra immaginaria nata dalla follia creativa di George R.R. Martin.

CONDIVIDI