Gomorra 3, anticipazioni 15 dicembre 2017: nuovi giovani alleati

Arturo Muselli

Venerdì 15 Dicembre 2017, assisteremo alla penultima puntata della serie campione di ascolti. Stiamo parlando di Gomorra 3, trasmessa da Sky Atlantic HD. Alle ultime battute, visto che manca ancora la serata finale, Gomorra è arrivata al nono e decimo episodio. Oltre un milione e mezzo di telespettatori hanno seguito gli episodi dell’8 dicembre 2017.

Riassunto episodi precedenti di Gomorra 3

Venerdì 8 dicembre 2017, c’è stato l’intervento di Enzosangue blu“, una prova, con cui egli ha dimostrato di essere fedele a Ciro Di Marzio.

Enzo ed i confederati si sono confrontati, questi ultimi, visto i grandi affari fatti dalla banda rivale, avrebbero voluto averlo dalla con loro. Enzo non avrebbe avuto alcun problema, non ci sarebbe stata alcuna ripercussione familiare, se egli avesse “tradito” l'”immortale” Ciro.

Enzo però sbeffeggia don Edoardo e, per niente timoroso dei capi confederati, volendo riprendere potere del territorio di Forcella, si nega e risponde di volere rimanere con la sua banda e con Ciro. Nel frattempo Gennaro non pone alcuna fiducia sulle nuove giovani alleanze e, attraverso Patrizia, cerca di fare capire a Scianel che c’è solo una possibilità di uscirne vittoriosi ed è scontrarsi con loro.

Ciro, consapevole della fiducia che Enzo gli ha dimostrato vuole convincere Enzo a diventare il boss. Ricordiamo che in precedenza non avrebbe voluto alcun capo del suo gruppo.

I confederati hanno dimostrato di essere persone spietate, prive di ogni scrupolo. Non hanno alcuna difficoltà ad ammazzare e lanciare qualsiasi tipo di minaccia.

Si preparano le armi in Gomorra 3

Annalisa Magliocca, proprietaria della ditta di onoranze funebri consegnerà a Enzo, diventato il boss le armi. Entro breve tempo il gruppo dovrà sferrare una serie di attacchi ai confederati, naturalmente pronti allo scontro.

Genny è sempre più intenzionato a rimettere in sesto l’impero Savastano, non sarà per niente facile però, visto che i capi del centro di Napoli lo contrastano. Lo stesso suo suocero, Giuseppe Avitabile, inoltre sospettarà che Enzo “sangue blu” stia facendo strada proprio per merito del genero.

Scianel e Patrizia cercheranno di capire di chi si possono fidare. Ciro sarà da parte di Enzo e del suo clan, questa situazione non piacerà a Gennaro.

La guerra tra le bande non si può più fermare. Valerio si è dimostrato fedele ai compagni ed a Ciro, ha firmato un’iniziazione con sangue e inchiostro.

Scianel sta gestendo gli affari riguardanti le pompe funebri e parteciparerà guerra. La sua intenzione è mettere in chiaro a quelli del centro di Napoli che “a ste scignitelle int’e gabbie nun c’e mette nisciuno”.

Inoltre Genny e Donna Annalisa si sono accordati. Per vincere la guerra serve il 30% dei guadagni di Scianel. La iena otterrà ciò che le spetta. Avrà un bel lavoro da fare Azzurra, a cui spetterà il difficile compito di liberarsi e riunirsi al padre di suo figlio, ma la ribellione a Don Avitabile è davvero pericolosa.

Venerdì 15 Dicembre 2017 sarà una trasmissione ricca di sorprese, che ne pensate?