Golden Globe 2017, la scorsa notte la cerimonia di premiazione, con una presenza italiana. Tutti i dettagli.

Golden Globe

Followers di SuperGuida Tv Grazie!!! Abbiamo superato  i 50 mila likes e questo ci rende felici! Come già saprete, nella notte si è svolta la cerimonia dei Golden Globe, spesso preferita per minor solennità e maggior brio alla più blasonata notte degli Oscar.

74esima edizione dei Golden Globe

Alla conduzione di questa 74esima edizione c’era il comico  e conduttore televisivo Jimmy Fallon. Ad assegnare i premi ai più bravi  del piccolo e grande schermo, una giuria di giornalisti della stampa estera iscritti all’HFPA (Hollywood Foreign Press Association).

La La Land vince su tutti, portando a casa sette premi

Ad avere la meglio su tutti, sul fronte cinematografico il film musicale La La Land di Damien Chazelle che mesi fa ha aperto la Mostra del cinema di Venezia.

La La Land ha incassato tutte le statuette per cui era candidato:

  • miglior film musicale o commedia
  • miglior regista
  • miglior sceneggiatura
  • migliore attrice Emma Stone
  • miglior attore Ryan Gosling
  • migliore colonna sonora e migliore canzone, City of Stars.

Mai un film aveva fatto così bene nella storia dei Gloden Globes: ha superato i sei premi raggiunti da <Qualcuno volò sopra il nido del cuculo nel 1975>

La trama di La La Land

La La Land narra la storia di Mia interpretata da Emma Stone, giovane e aspirante attrice, e Sebastien con il volto di Ryan Gosling, un jazzista.

Si conoscono a Los Angeles e rincorrono i propri sogni, dovendo  al tempo stesso, fare  i conti con la frustrazione degli esordi. Arriverà nelle sale italiane il 26 gennaio.

La cerimonia è andata in onda su sky atlantic nella notte, tuttavia, per chi non ama fare le ore piccole, potrà rivederla oggi 9 gennaio alle 19.40 in replica.

Golden Globe come miglior film drammatico

Moonlight, è risultato il miglior film drammatico del regista afroamericano Barry Jenkins che racconta la vita – dall’infanzia all’età adulta – di un ragazzo nero gay che lotta per trovare il suo posto nel mondo.

Migliore attore drammatico Casey Affleck, fratello del più famoso Ben che vince con  <Manchester by the sea>.

Premio Cecil B. De Mille 2017 a Meryl Streep e attacco a Trump

Meryl Streep, vincitrice di ben otto Golden Globe, ha ricevuto il prestigioso premio Cecil B. DeMille 2017, assegnato a quei talenti che hanno lasciato la loro impronta nel mondo dello spettacolo. Nel suo discorso di ringraziamento anche  un duro attacco al neo presidente Usa: Trump.

L’attrice, come ricorderete è stata una sostenitrice accanita di Hilary Clinton e la sua difesa ad oltranza appare un po’ ridicola:

Se a Hollywood mandassimo via tutti quelli che non sono nati qui non ci resterebbe nulla da guardare se non il football e le arti marziali, che non sono propriamente arte”.

Forse molti attori hollywoodiani dimenticano che in campagna elettorale Trump, non ha detto che manderà o vorrebbe mandare via dal Paese, tutti quelli che non sono “Americani puri” piuttosto quelle persone- per lo più straniere, clandestine- che bivaccano, che vivono di espedienti e che non danno nessun contributo oggettivamente concreto alla società, se non delinquenza e disordine.

Per cui, questa storia che Trump è il male assoluto ha stancato abbondantemente, quando, ad onor del vero è stato proprio il popolo americano a votarlo!!

E alla fine, la Streep conclude con un ricordo della  sua compianta amica e collega Carrie Fisher:

Prendi il tuo cuore spezzato e fallo diventare arte”.

Serie tv premiate al Golden Globe

Tra le serie tv premiate:

  • The Crown, sulla giovane regina Elisabetta,
  • Atlanta, su due cugini che cercano di farsi strada nella scena rap di Atlanta,
  • American Crime Story:  sul processo per uxoricidio a O. J. Simpson.
Come ogni anno,  inoltre, sono stati  numerosi i volti (tra presentatori e vincitori) ad avvicendarsi sul palco:
  • Naomi Campbell,
  • Leonardo Di Caprio,
  • Kristen Bell,
  • Milo Ventimiglia e Sylvester Stallone (le cui tre figlie hanno affiancato Fallon in veste di Miss Golden Globe).
Anche un italiano ai Golden GLobe

Sebbene non ci fosse nessun attore o film in lizza di nostra produzione,  non è mancato  comunque un volto italiano.

Il menù servito, nei favolosi tavoli addobbati in sala, ha portato infatti la firma di Alberico Nunziata.

  • Classificatosi settimo nella prima edizione di Masterchef Italia
  • e dal 2016 Executive Chef del Beverly Hilton Hotel-dove si svolge la cerimonia-
CONDIVIDI