Game of Thrones: spin-off del Trono di Spade confermato dall’emittente tv HBO

Game of Thrones: spin-off john snow

Le serie tv -soprattutto d’oltreoceano- sono sempre le benvenute in Italia, giacche le loro storie affascinanti e le trame complesse ci intrigano moltissimo.

Game of Trones-Trono di Spade- uno spin off in lavorazione?

Game of Thrones è una delle serie che negli ultimi anni ha fatto incetta di premi, dal momento che ha riscosso molto successo. Tratta dai romanzi di George Martin racconta le vicende ambientate in Essos e Westeros, due continenti inventati dallo stesso scrittore.

La serie tuttavia si concluderà nelle prossime stagioni, è infatti previsto un finale decisivo nel 2018

Dopo aver visto due stagioni ridotte,  vedremo ancora in tv per l’ottava stagione:

  • Il mondo de Le cronache del ghiaccio e del fuoco

La settima stagione avrà invece soli sette episodi; quella finale, probabilmente, sei. Sicuramente, fantastici e grandiosi come ci ha abituato questa serie tv.

La scelta dell’emittente HBO

La Hbo, visto il grande successo della serie dove il pubblico, sempre caloroso manifesta interesse per le avventure dei protagonisti, ha pensato bene di creare uno spin off della serie, cercando di emulare i numeri di ascolto e di gradimento della precedente.

Game of Trones- Sequel o Prequel?

Non si conosce ancora se, lo spin off, sarà un sequel o prequel. George RR Martin tempo fa aveva sostenuto che le storie di Dunk & Egg ambientate nel mondo de Le cronache potessero essere rivisitate e corrette per dar vita ad un nuovo  show- quindi un prequel- tuttavia, stando a quanto raccontato dal presidente della programmazione Casey Bloys non vi è niente di certo:

Posso dire che stiamo ancora discutendo, siamo in fase preliminare. Ci sono aree che stiamo esplorando, ma non voglio indicarne nessuna”.

I produttori vorrebbero realizzare uno spin off, appunto per non dire addio a questa serie tanto amata,  e per approfondire magari, una delle innumerevoli storie della saga. Tuttavia nulla è stato ancora deciso, e se ne parlerebbe infatti nel 2018, dopo la fine della serie madre.

La prossima stagione andrà in onda nell’estate del 2017. Nel frattempo possiamo fantasticare sui possibili futuri spin off della serie:

“La ribellione di Robert” primo  probabile spin off di GOT

La prima stagione inizia con Robert Baratheon sul trono di spade. Prima di lui i Sette Regni erano governati dai Targaryen, dinastia millenaria che aveva l’usanza di sposarsi fra fratelli. In seguito al rapimento di Lyanna Stark, promessa sposa di Robert e sorella di Ned, inizia una guerra definita “Guerra dell’usurpatore”, che culmina nella Battaglia del Tridente con la morte di Rhaegar Targaryen, rapitore di Lyanna.

” La regina Nymeria” secondo probabile spin off di GOT

Nymeria, era una regina guerriera che visse molti secoli prima delle vicende a noi narrate. Dopo molte battaglie per la conquista del territorio-perso a causa dei Valyria– guida il suo popolo verso la salvezza riuscendo ad unificare la regione sposando Mors Martell.

“La conquista di Westeros” terzo probabile spin off di GOT

I Targaryen decidono di abbandonare Valyria per dirigersi  verso il continente occidentale. Guidati da Aegon 1°  conduce l’ esercito dalla Roccia del Drago fino a Westeros. Durante il suo regno conquista quasi tutta la regione, conservando tutte le spade dei nemici. Con esse forgiò il trono di spade.

 Ovviamente sono delle ipotesi per come si sono svolte le vicende narrate, che darebbero spazio ad innumerevoli prequel della serie

CONDIVIDI
Articolo precedenteProgrammazione tv del 13 gennaio 2017 – prima serata | Pompei | Music Quiz
Prossimo articoloChecco Zalone, papà per la seconda volta!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..