“Furore – il vento della speranza”, la serie tv Mediaset alla seconda stagione. Quali novità?

Signori e signore, ragazzi e ragazze, fanciulli e fanciulle, che seguite numerosi  SuperGuida Tv: Buon Anno!!

Avete trascorso una piacevole nottata di San Silvestro? Con chi avete brindato al 2017? Con il fratello, il figlio, l’amico, il fidanzato, lo sconosciuto o… l’amante?

Io non ho molto da raccontarvi della mia fine anno, giacchè sono influenzata, tuttavia vorrei darvi notizia di una delle fiction più belle del panorama Mediaset- in collaborazione con Ares Film– che è già arrivata alla seconda stagione: <Furore- il vento della speranza>

“Furore- il vento della speranza”  in primavera  la seconda stagione

La fiction che vedremo probabilmente in primavera su canale 5 in prima serata è una sorta di grande romanzo popolare degli anni 60. Le vicissitudini e l’alternanza tra il bene e il male di una famiglia del sud –la famiglia Licata- emigrata dalla Sicilia alla Liguria in cerca di un avvenire migliore.

Tra un po’ di giorni giungeranno al termine le riprese delle otto puntate previste, prodotte da Mediaset e Ares film a cui seguirà un periodo dedicato al montaggio. A questo proposito il regista Alessio Inturri, entusiasta del clima di  lavoro raggiunto sul set, si è così espresso:

Con gli attori e i tecnici siamo diventati una piccola combriccola di amici fraterni. Sono sei mesi che ci ritroviamo quasi ogni giorno ed è una gioia vederci ogni mattina e lavorare assieme.

Anche se a volte è stata dura perché abbiamo girato anche in condizioni difficili: di notte, con il freddo pungente, o in estate con il caldo soffocante

Tra il vecchio e il nuovo eccovi il cast di “Furore- il vento della speranza”

Nella seconda stagione escono di scena alcune vecchie conoscenze, ma arrivano molti nuovi personaggi. Come quelli interpretati da

  • Vanessa Gravina,
  • Remo Girone,
  • Lorenzo Flaherty e Alessandra Barzaghi.
In totale alla fiction parteciperanno  circa 150 personaggi, tra principali e minori.

Sono molto legato a questa serie- continua il regista- premiata anche con uno speciale Telegatto, perché oltre alle grandi passioni che travolgono come un vento i protagonisti racconta un pezzo della nostra storia, affrontando anche il tema del razzismo dell’Italia di oggi.

E vi lascio con uno scatto dell’attore protagonista Massimiliano Morra dal suo profilo Instagram

CONDIVIDI
Articolo precedenteIntervista esclusiva all’attore Emanuele Macone: “Mi hanno ispirato Jack Nicholson e Robert De Niro”
Prossimo articoloCostantino Vitagliano:”GFVIP, Trovare persone vere è una rarità secondo me. Sicuramente abbiamo capito chi recitava..”
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..