Flight 616: prime impressioni…

Il nuovo reality di Italia 1 è iniziato. E siamo già alla seconda puntata! E direi che è anche il momento di fare una piccola recensione…

Intanto cos’è Flight 616? Beh mettete insieme Pechino Express (diciamo l’elemento base) con Tamarreide (basta vedere alcuni personaggi…), Ciao Darwin (per le prove con le tarantole e scorpioni), Uomini e Donne (per la ricerca dell’amore…?), Jersey Shore (per le scene trash in discoteca o in casa) e otterrete il risultato. Otto uomini e otto donne passeranno da un continente all’altro per affrontare prove e sfide al fine di trovare l’amore. Chi arriverà fino alla fine continuerà il viaggio con il/la compagno/a intorno al mondo completamente spesato ed in business class. Ad ogni puntata verrà eliminata una coppia.

Gli ascolti? Prima puntata solo un milione… Malissimo! Devo dire però peccato perché a me piace molto! Seconda puntata sempre e solo un milione. Come mai gli ascolti saranno così bassi? Forse perché gli spettatori sono stufi di vedere le solite cose in TV. Ci vuole qualcosa di nuovo, di fresco! Possibile che nessuno riesca più a tirar fuori il coniglio dal cilindro? Ci vuole qualcosa che tenga le persone attaccate alla televisione e al divano, qualcosa che le faccia dire: stasera non esco perché guardo la TV… E invece nulla. Sempre le solite minestre.

Vabbè tornando al programma sembra che su twitter stia andando abbastanza bene… Certo tutti hanno palesemente detto che è la “brutta copia di Pechino Express”. Come andrà a finire? Il reality terrà duro di fronte agli ascolti?

CONDIVIDI