Flavio Insinna, Rocchetta chiede danni d’immagine per 2 milioni di euro

flavio insinna

L’azienda Rocchetta avrebbe fatto causa al conduttore Flavio Insinna chiedendo danni d’immagine per un valore di più di 2 milioni di euro

I fuorionda di Flavio Insinna potrebbero costargli davvero caro. Stando a quanto riportato da “Il Messaggero” la società che si occupa della distribuzione del marchio Rocchetta avrebbe deciso di fare causa al conduttore di “Affari tuoi“.

Cosa è successo a Flavio Insinna?

Si ritorna a parlare dei fuorionda di Flavio Insinna diventati di dominio pubblico quando “Striscia La Notizia” ha deciso di diffonderli in televisione. A distanza di diversi mesi da quell’imbarazzante avvenimento Flavio Insinna torna nell’occhio del ciclone per un’indiscrezione trapelata dal quotidiano “Il Messaggero“.

Stando a quanto riportato dal quotidiano romano, Flavio Insinna sarebbe stato citato in causa dalla Cogedi International, la società che si occupa della distribuzione del marchio Rocchetta.

L’attore e conduttore, infatti, come ricorderete ha prestato per diversi anni il suo volto alla campagna pubblicitaria della famosa acqua. Una campagna pubblicitaria diventata oggi poco gradita dal pubblico che, in seguito alla messa in onda dei furionda del conduttore, ha protestato tramite i social. Una protesta sfociata in un salatissimo max risarcimento ai danni di Insinna citato a pagare danni d’immagine di ben 2 milioni e 189 mila euro all’azienda. Non solo, l’ex conduttore di “Affari Tuoi” dovrebbe restituire all’azienda anche la cifra di 275 mila euro già incassata per le pubblicità dell’anno 2017.

Flavia Insinna e Rocchetta

Flavio Insinna è stato testimonial diverse volte per la famosa acqua Rocchetta. La prima volta nel 2006 e poi nel 2016-2017. In realtà subito dopo la diffusione dei fuorionda del conduttore di “Affari tuoi“, l’azienda ha prontamente interrotto la messa in onda degli spot pubblicitari. La Compagnia Generale di Distribuzione ha riconosciuto all’attore e conduttore la violazione del contratto siglato per comportamenti contrari alla pubblica morale.

Ora ad aggiungersi a tutto ciò ci sarebbe anche la richiesta di un risarcimento danni d’immagine per una cifra record in quanto quei fuorionda avrebbero causato dei pesantissimi danni economici e di immagine all’azienda.

Intanto Flavio Insinna, dopo la bufera mediatica di pochi mesi fa, è tornato in televisione nel cast del talk show Cartabianca condotto da Bianca Berlinguer il martedì sera su Rai3. Non solo prossimamente il conduttore sarà protagonista di un nuovo show “La strada senza tasse trasmesso in seconda serata su Rai3.

Potrebbe interessarti: La replica di Insinna.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.