Il film da vedere stasera, 28 gennaio – Killing Season

Killing Season – Locandina

Buongiorno amici e buon fine settimana! Questa sera la nostra scelta ha premiato Rai Movie, con il film Killing Season (2013) del regista  Mark Steven Johnson, con protagonisti Robert De Niro e John Travolta.

Trama del film:

Benjamin Ford (Robert De Niro) è un ex veterano di guerra americano, ritiratosi sugli Appalachi per dimenticare la guerra di Bosnia nella quale ha combattuto.

Unica sua volontà è ritirarsi dal mondo civile per vivere in una piccola baita isolata tra le montagne.

Un giorno, un turista europeo di nome Emil Kovac (John Travolta) bussa alla sua porta. Tra i due nasce un legame d’amicizia, anche per i notevoli interessi comuni.

Tutto cambia quando Ford scopre che Kovac in realtà è un soldato Bosniaco, anche lui reduce di guerra ed in cerca di vendetta.

Tra le montagne isolate inizierà un duello per la sopravvivenza…

Appuntamento alle ore 21.15 su Rai Movie (canale 24). Ricordate che il film è vietato ai minori!

In alternativa, potete guardare Lawless (2012) su Rai 4 (canale 21) alle 21.19.

Alcune curiosità sul film

  • De Niro e Travolta non avevano mai recitato insieme.
  • Il film è stato vietato ai minori di 18 anni per la presenza di forte violenza, tortura e dialoghi con contenuti sessuali.
  • Inizialmente il progetto vedeva come protagonisti gli attori John Travolta e Nicolas Cage, per una reunion dopo il film Face/Off – Due facce di un assassino, ed il regista scelto era John McTiernan. Successivamente però, Robert De Niro prende il posto di Nicolas Cage.

Gli attori protagonisti

Robert De Niro

Robert De Niro Jr. è nato a New York, il 17 agosto 1943.

Nato da genitori di origini italiane ed inglesi, crebbe con la madre nel quartiere di Little Italy. Senza avere neanche completato la scuola superiore, iniziò la sua folgorante carriera nel mondo del cinema, intrecciatasi per buona parte con quella di un altro “figlio” della Little Italy dell’epoca, il regista Martin Scorsese.

Attore prolifico, è generalmente considerato tra i maggiori interpreti della sua generazione, soprattutto per l’importante produzione a cavallo tra gli anni settanta e anni ottanta, in cui ebbe modo di lavorare con celebri e rinomati registi (Francis Ford Coppola, Martin Scorsese, Elia Kazan, Michael Cimino, Bernardo Bertolucci, Sergio Leone) in pellicole di enorme successo.

È stato candidato 7 volte all’Oscar, vincendolo in due occasioni (Insieme a Marlon Brando è stato l’unico attore ad aver vinto l’oscar interpretando due volte lo stesso personaggio: Don Vito Corleone).

Ha 6 figli nati da tre donne diverse. Nel 2003 gli è stato assegnato un Life Achievement Award dell’American Film Institute come riconoscimento per il proprio contributo alla storia del cinema statunitense.

John Travolta

John Joseph Travolta è nato a Englewood, USA, il 18 febbraio 1954.

Ha ottenuto la fama internazionale con i film La febbre del sabato sera (1977), per il quale ha ricevuto una candidatura per l’Oscar al miglior attore, e Grease (1978).

Nel 1994 ha interpretato Vincent Vega nel film Palma d’oro al Festival di Cannes Pulp Fiction, ricevendo una seconda candidatura al Premio Oscar al miglior attore.

Nel 1995 si aggiudica il Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale per la sua interpretazione in Get Shorty.

Il 2 gennaio 2009 il figlio sedicenne, Jett, muore mentre è in vacanza con la famiglia alle Bahamas per cause non ben precisate, forse a causa di una rara sindrome.

È un grande appassionato di aviazione e possiede tre jet che pilota di persona. Ha infatti una pista di decollo accanto alla sua villa. Nel 2010 ha pilotato uno dei suoi aerei fino ad Haiti per portare aiuti umanitari alla popolazione locale in seguito al terremoto di Haiti.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia