I fatti vostri: adesso tocca a Marcello Cirillo litigare con Magalli

magalli

Non c’è mai pace per i Fatti Vostri! Dopo la lite mai terminata tra Giancarlo Magalli ed Adriana Volpe, è il turno di Marcello Cirillo. Il cantante ha instaurato una polemica tramite social con il solito Magalli.

Venerdì 26 maggio si è conclusa l’edizione di quest’anno dei Fatti Vostri. L’annata non è stata certo facile, caratterizzata dalla disputa tra Magalli e la collega Adriana Volpe.

Il clima di tensione che ha aleggiato nello studio, creava spesso l’occasione per piccole stoccatine tra i due. È una vicenda mai risolta tra Magalli e la Volpe, con il primo che non risparmia mai di mostrare il suo risentimento verso la conduttrice (qui potete leggere in proposito, l’ultima battuta di Magalli contro la Volpe).

Finale di stagione con una battuta sibilina in diretta di Magalli. Il conduttore lascia presagire che il programma si farà il prossimo anno, ma non si sa con chi. La Volpe ha più volte espresso il suo timore di non venire riconfermata, ma potrebbe non essere l’unica.

Il botta e risposta tra Magalli e una fan

Terminato il programma, ora è il turno di Marcello Cirillo togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Complice una affermazione fatta da una fan sulla pagina Facebook dei Fatti Vostri.

Ecco il post di arrivederci pubblicato dai curatori della pagina: ” Il cast de #ifattivostri vi saluta e vi ringrazia per averci seguito con tanto affetto! Appuntamento a settembre con la nuova edizione!” 

Sotto questo post cominciano ad intervenire i fan della trasmissione con commenti inerenti i protagonisti dei Fatti Vostri. Emerge allora che Marcello  Cirillo non ci sarà l’anno prossimo. Pronta la reazione di una sua fan:

Io ho chiuso con I Fatti Vostri!!!! Senza Marcello non ha più senso vederlo!!! Addio!!!.

Replica lapidaria di Magalli: “Ciao.” Apriti cielo, i fan si scatenano fino a che Magalli non interviene nuovamente., cercando di spiegarsi meglio.

Te la prendi con una persona che ha tutto il diritto ddi non rimpiangerti se per te una trasmissione di due ore dove si parla di attualità, cronaca, moda, astrologia, medicina […] non ha più senso se non ci sono i tre minuti della canzone di Marcello. Tutti lo stimiamo e lo apprezziamo, ma tu dicendo così rendi merito a Marcello, ma offendi il lavoro di tutti gli altri.

La risposta di Marcello Cirillo

Quei “tre minuti di canzone” non sono piaciuti a Cirillo che ha subito replicato al collega Magalli, togliendosi finalmente un peso: “…Non ho parlato per mesi, nonostante fossi al corrente di tutto…” ed ancora:

Una signora ieri ha scritto che non essendoci più io nella prossima stagione non avrebbe più visto I Fatti Vostri.

Tu hai risposto prima con un simpatico “ciao” e poi, scrivendo che questa cosa era offensiva per il lavoro degli altri, perché io faccio solo “tre minuti” di canzone […]Come testimoniano da anni i titoli di testa de i fatti vostri e i miei contratti Rai, ho fatto parte del cast della trasmissione in qualità di co conduttore, che poi sia stato depotenziato nel tempo non certo per colpa mia, è un altro discorso, io però non ho mai protestato […] 

Caro Giancarlo io mi aspettavo un altro tipo di messaggio da te […] Sei stato per anni il mio capitano, però la fascia bisogna guadagnarsela sul campo […] Ti auguro di avere tanto successo nella prossima stagione “.

Sono parole dure e piene di risentimento quelle di Cirillo verso Magalli che celano un malcontento tenuto nascosto fino ad ora.

Magalli: “Queste cose lasciale fare ad Adriana”

Il botta e risposta tra Magalli e Cirillo non è ancora terminato. Il conduttore dà una risposta a titolo giustificativo, senza scordarsi della Volpe in finale:

Il mio affetto e la mia stima per Marcello non sono mai stati in discussione […] mi addolora profondamente questo aizzare i propri fan contro di me. Io non l’ho MAI fatto, (e potrei mobilitare più di 100.000 persone) e non lo farò mai.

Tu critichi il fatto che scrivo sul web (molto poco in verità) e poi scrivi un post per dire cose che ci saremmo potuti dire a voce, se non avessi smesso di parlarmi da settimane […] Se pensi che far odiare me ti farà amare di più dalla gente vuol dire che non hai una visione chiara delle cose. Queste cose lasciale fare ad Adriana“.

Insomma Magalli come il solito non le manda a dire, il gusto della provocazione fa parte di lui e probabilmente gli piace anche un po’ utilizzarlo, nonostante le conseguenze del caso.

CONDIVIDI