Everwood, su La5!

Il pomeriggio di La5, sembra essere dedicato alle serie tv, di ogni genere e che trattano temi di diverso tipo: dai “più leggeri”, ai “più pesanti”, tra queste trova la sua collocazione anche una serie televisiva, famosa al pubblico del piccolo schermo, sia “a stelle e strisce” che italiano, sto parlando di “Everwood”.

Qualche curiosità:

E’ una serie americana;

Ha un carattere prettamente “drammatico”, per la tipologia dei temi trattati tra i quali: l’alcolismo giovanile, i casi di malattie gravi, le problematiche del rapporto genitori figli (facendo particolare riferimento ai nuclei familiari composti solo da un genitore ed uno/due figli, per la morte dell’altro genitore).

Uno dei protagonisti della serie, il dottor Andrew Brown (interpretato da Treat Williams), oltre ad aver recitato in questa serie, ha interpretato altri ruoli in telefilm e film del calibro di: “CSI – Scena del Crimine”, “Hawaii Five – O”, “Chicago Fire”, “White Collar”, “Brothers and sisters – Segreti di famiglia”, “Notte brava a Las Vegas”, “C’era una volta in America”, “Guerre Stellari – L’Impero colpisce ancora”, ecc…

Infine un’altra degli attori protagonisti, Emily VanCamp, è nota al pubblico del piccolo schermo, per aver interpretato ruoli importanti, oltre che nella suddetta serie: “Everwood”, anche in “Ravenge” e “Brothers and Sisters – Segreti di famiglia”.

Nello specifico “Everwood”, racconta le vicende del Dottor Andrew Brown (interpretato da Treat Williams), stimato e famoso chirurgo newyorkese, dove vive con la moglie ed i due figli. Dopo una terribile tragedia familiare: cioè l’improvvisa perdita della moglie, che amava moltissimo, decide di trasferirsi per cambiare vita e cominciare da capo con i suoi figli: Delia ed Ephram.

Riuscirà il dottor Brown a ricostruirsi una vita, diventando un padre migliore, di quanto non fosse stato a New York?

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo non vi resta che sintonizzarvi su La5.

Buon divertimento!

Dal Lunedì al Venerdì alle 15:00 (su La5, canale 30).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI