Eroi di strada con Ilenia Petracalvina su Rai 2

eroi di strada

Nuovo programma in arrivo su Rai2. Si tratta di “Eroi di strada” condotto da Ilenia Petracalvina e trasmesso in seconda serata

Eroi di Strada” è il nuovo programma di Rai 2 condotto da Ilenia Petracalvina. Al centro del programma i piccoli e grandi eroi protagonisti di quattro puntate che racconteranno le difficoltà incontrate nelle periferie urbane, considerate delle vere e proprie palestre di vita. Non solo, queste realtà possono segnare per il sempre anche il destino di chi le abita, anche se c’è chi riesce ad imprimere una svolta alla propria vita andando via senza però dimenticare le origini.

Eroi di strada su Rai due: quando inizia

Da mercoledì 17 ottobre alle ore 23.30 andrà in onda su Rai2 “Eroi di Strada“, il nuovo programma condotto da Ilenia Petracalvina. Quattro puntate dove a essere protagonisti saranno i piccoli e grandi eroi che vivono nei quartieri periferici.

Considerate zone di degrado ed solamente, luoghi difficili che possono segnare il destino di una persona per sempre. Ma proprio quando la vita non è facile, c’è chi con caparbietà e forza riesce ad emergere.

La prima puntata è dedicata a Napoli e alla sua grande periferia nord-est, da Scampia ai Quartieri Spagnoli. Proprio in queste zone sono nati grandi artisti e personaggi della canzone e del cinema italiano.

Tra questi Enzo Avitabile, cantautore e sassofonista, nato e cresciuto a Marianella, dove oggi continua a vivere e a fare musica. Artista di fama internazionale, ha suonato con i “grandi” della musica, diventando un esempio per molti. Nella sua Marianella è amato e stimato come un “eroe”, il Maradona della musica a Napoli.

Anticipazioni Eroi di strada: Maldestro e Luca Imprudente

La periferia ha segnato anche la vita e la storia di Antonio Prestieri, in arte Maldresto. Il cantautore e musicista, che lo scorso anno ha partecipato al Festival di Sanremo nella categoria Giovani vincendo il Premio della Critica Mia Martini, è nato a Scampia.

Un luogo che l’ha segnato nel profondo. Maldestro, infatti, porta dentro di sé l’anima della periferia cantandola, per dimostrare che un talento non ha limiti di provenienza. A salvargli la vita è stata la musica: suo padre è camorrista di un noto clan del territorio, mentre la madre non vedente gli ha trasmesso la passione per il pianoforte.

Poi c’è la storia di Luca Imprudente detto Luchè che la rivista Rolling Stone Italia ha eletto il prossimo “Re di Napoli”. E’ un rapper seguitissimo dai giovanissimi con milioni di followers sul web.

Vive tra Londra e Napoli e nella sua musica racconta la periferia del mondo. La storia di Luchè rappresenta il riscatto di chi, credendo nel proprio sogno, ce l’ha fatta. E’ riuscito ad emergere diventare un eroe proprio come gli altri protagonisti della prima puntata.

Durante le quattro puntate del programma, Eroi di Strada racconterà anche tante storie di altri piccoli “eroi”, persone che ogni giorno scommettono sul proprio territorio cercando di migliorarlo.

L’appuntamento con Eroi di Strada di Ilenia Petracalvina è in seconda serata su Rai 2.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here