Emma Rules?!! …………. Education Rules

Emma Marrone

Voglio vedere cosa succede, se molli la presa e mi lasci cadere…Voglio calore sulla mia pelle, voglio le fiamme, voglio scintille“..

Le ricordate le parole di questa canzone di qualche anno fa? Le pronunciava a vele spiegate Emma Marrone

Questa ragazza, ormai donna, mai come negli ultimi anni rappresenta un personaggio che divide in due l’opinione pubblica: c’è chi la ama a dismisura  e chi la detesta con la stessa intensità definendola una pescivendola al pari di una scimmia urlatrice.(tutti appellativi che non si riferiscono certamente alla persona, piuttosto al personaggio pubblico con chiaro riferimento al suo modo di cantare “urlato”)

Sarà che lo cantava qualche anno fa, che volesse scintille, ma intorno a lei si sviluppa sempre un gran chiacchiericcio  : dalle sue partecipazioni ai programmi, alle ospitate, al gossip di cui è una protagonista unica .

L’attenzione mediatica di cui gode, forse a causa dei tantissimi selfie postati  su tutti i social : 3 milioni di persone la seguono su FB, più di un milione i suoi followers su Instagram non sono favole ma realtà. Va da se che , rendere partecipe minuto per minuto i suoi numerosissimi fans di ciò che le accade: dagli allenamenti in palestra, alla lavatrice rotta, all’iguana in giardino concludendo con gli innumerevoli impegni lavorativi che la vedono spalmata un po’ ovunque tra radio /tv in giro per lo stivale ,contribuiscano a far lievitare i fans che ovviamente non solo la AMANO ma anche la DETESTANO.

E’ plausibile che tra tanti followers ci siano anche dei detrattori che pare ultimamente si siano fatti troppo insistenti con la procace salentina tanto che in uno sfogo personale ha scritto su Twitter

E cara Emmina, il rispetto certo, è alla base di ogni rapporto, tuttavia credo che, se hai così tanto consenso, se hai così tanti fans e se hai questo momento d’oro dovresti solo che ringraziare come ci hai abituato tu “con tuttu lu cori”!

D’altro canto se dai in pasto ai social postando minuto per minuto tutto ciò che fai e rendendo pubblica la tua vita anche quella che dovresti mantenere privata, non puoi assolutamente lamentarti con i fans .

La notorietà è anche questa, anzi è soprattutto questo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuinn Fuller: è lei la regina degli inganni! (attenzione! spoiler beautiful)
Prossimo articoloIn seconda serata mercoledì 29 giugno: The New World
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..