Donald Trump è il Nuovo Presidente degli Stati Uniti

Buongiorno amici followers di SuperGuida!! Oggi è un giorno importante per gli Stati Uniti d’ America e per il mondo intero.

Donald Trump 45 esimo presidente degli States

Contrariamente a tutti i sondaggi che davano per favorita l’avversaria democratica Hilary Clinton, oggi l’America festeggia un Presidente repubblicano nella persona del magnate Donald Trump.

La Clinton, ha deciso di non rilasciare nessun commento tramite la stampa, segno di una cocente sconfitta e delusione.

La democratica non ammette la sconfitta: probabilmente richiederà il conteggio dei voti in alcuni Stati in cui ha trionfato il repubblicano.

Make America Great Again<Rendiamo l’America di Nuovo Grande>

Questo, lo slogan della campagna americana di Donald Trump, e a questo punto,  gli americani gli hanno  creduto fortemente, tanto da sovvertire tutti i pronostici.

Vincendo anche, in quegli stati che da sempre sono roccaforte del partito democratico.

washinton-post

Donald Trump, qualcosa su di lui

(da Wikipedia)

Donald John Trump nasce a New York, 14 giugno 1946 è un imprenditore, personaggio televisivo e politico statunitense.

È figlio di Fred Trump, un facoltoso investitore immobiliare di New York, da cui è stato fortemente influenzato nel proposito di intraprendere una carriera nel medesimo settore.

Ha frequentato la Wharton School of the University of Pennsylvania, lavorando allo stesso tempo nell’azienda paterna, la «Elizabeth Trump & Son», di cui divenne socio dopo essersi laureato nel 1968; tre anni più tardi rilevò in prima persona la gestione della compagnia, ribattezzandola «Trump Organization».

Le sue strategie aggressive di <brand management>, il suo stile di vita e i suoi modi diretti hanno contribuito a renderlo un personaggio celebre, status accresciuto dalla popolarità del programma televisivo The Apprentice, da lui stesso prodotto e condotto fra il 2004 e il 2015.

Nel 2016 ha preso parte alle primarie repubblicane in previsione delle elezioni presidenziali del medesimo anno, conseguendo il maggior numero di delegati e diventando quindi il candidato del partito.

Trump ha impostato la sua campagna elettorale su posizioni populiste e conservatrici: in particolare, le sue dichiarazioni in favore del libero utilizzo delle armi da fuoco hanno suscitato aspre polemiche, così come la sua proposta di istituire una moratoria sull’immigrazione delle persone di religione islamica.

Prime dichiarazioni del neo Presidente degli Stati Uniti d’ America

Cercheremo alleanze, non conflitti, nel mondo. Gli Stati Uniti andranno d’accordo con tutti coloro che vorranno andare d’accordo con noi”.

Emozionato, è salito sul palco con la famiglia al completo, <Melania, la nuova First Lady> vestita di bianco, e tutti i figli.Come colonna sonora la musica di Independence Day.

Lavorare insieme ci porterà alla ricostruzione della nostra nazione e al rinnovamento del sogno americano.

La nostra non è stata una campagna ma un movimento incredibile costituito da milioni di donne e uomini che lavorano duro per il loro Paese e che vogliono creare un futuro migliore per sé e per le loro famiglie.

Un movimento formato da americani di tutte le razze, religioni e credo che vogliono rispettare il nostro governo che è al servizio del popolo.

Gli uomini e le donne dimenticati di questo Paese non lo saranno più”.

<Prometto che sarò il presidente di tutti gli americani>.

Buon Lavoro Presidente!!!

CONDIVIDI
Articolo precedenteScorpion, serie TV in onda su Rai 4!
Prossimo articoloL’importante è avere un piano, Stefano Bollani “approda” su Rai Uno!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..