Dinasty torna in tv dopo 30 anni!

Anche le cose vecchie e sepolte prima o poi vengono rispolverate. La tv lo fa sempre più spesso. Film e serie attempate tornano a galla dopo decenni, e stavolta è il turno di Dinasty, una nota soap opera in voga negli anni ’80.

Forse molti di voi erano bambini all’epoca, qualcuno ancora doveva nascere. Io ero piccolina ma ricordo bene mia nonna che aveva la “fissa” per questa soap (come del resto per tante altre!).

Anche Dallas, la telenovela sua antagonista per eccellenza, ci aveva provato qualche anno fa. Ma, se in America ha avuto un gran successo, non è stato lo stesso qui in Italia. Chissà se Dinasty si saprà far valere…

Ma vediamo di riesumarla insieme!

QUALCHE ACCENNO SU DINASTY

Il famoso love serial ha origini a stelle e strisce.

Viene trasmesso la prima volta in America nel 1981 e si conclude nel 1989. In Italia arriva nel 1982 e viene trasmesso prima su Rete 4 poi successivamente su Canale 5.

La trama. La serie è ambientata a Denver, in Colorado, e le vicende ruotano intorno alla rivalità tra due ricche famiglie di petrolieri: i Carrington e i Colby.

Il tutto condito da nozze per convenienza, tradimenti, omicidi e quant’altro.

I personaggi. Gli interpreti principali furono John Forsythe (nei panni del magnate del petrolio Blake Carrington), Linda Evans (sua moglie Krystle), Joan Collins (Alexis, ex moglie di Blake), John James (Jeff Colby, rivale in affari di Blake).

QUALCHE CURIOSITA’

  • Il ruolo di Alexis, affidato a Joan Collins, fu proposto inizialmente alla nostra Sophia Loren, ma rifiutò.
  • Nel cast della soap era presente anche Heather Locklear, nei panni di Samantha, la nipote di Krystle. La Locklear interpretò anche la donna in carriera Amanda in Melrose Place, e chi seguiva il telefilm anni ’90 non può non ricordarla.
  • Il produttore di Dinasty è (fu)  Aaron Spelling, lo stesso produttore di Melrose Place, I Colby (spin off di Dinasty) e Beverly Hills 90210. Nonché padre di Tori Spelling, interprete di Donna nel medesimo.

IL DINASTY DI OGGI

I nuovi creatori del revival saranno gli sceneggiatori di  The O.C. e Gossip Girl, Josh Schwartz e Stephanie Savage.

I due sarebbero già al lavoro per la nuova serie tv. Starebbero collaborando con la scrittrice e produttrice di serie quali Revenge, Limitless e Dirty Sexy MoneySallie Patrick.

Dinasty sarà ambientato ai giorni nostri, quindi le vicende avranno uno sviluppo in chiave moderna.

Non ci resta che attendere sviluppi per conoscere i nuovi attori e i nuovi intrecci di questa soap-cult anni ’80! E ovviamente, e non per ultima, la data di messa in onda!

CONDIVIDI