Detto Fatto: eletta Curvy Top Model 2017, nonostante le polemiche.

detto fatto curvy top model

Detto Fatto Summer Edition è tornato a fine maggio per accompagnarci fino a venerdì 9 giugno, ma nel breve periodo è riuscito a raccogliere polemiche per la scelta di trasmettere un contest dedicato alle signorine curvy.

Artefice di questa diatriba Patrizia Mirigliani, organizzatrice del concorso Miss Italia, indispettita con la Rai forse più per questioni mal “digerite” che per il concorso in sé.

Detto Fatto: da 5 anni si occupa del modo curvy

Anche noi, come la maggior parte dell’informazione web e non solo, abbiamo ampiamente trattato il discorso, riportando le parole di sdegno della Mirigliani.

Alla base del suo attacco l’incoerenza della rete di stato nel trasmettere un contest simile, dopo che aveva dato il benservito a Miss Italia per ragioni etiche. La patron di Miss italia aveva definito tale concorso un “clone maldestro”, ovviamente rispetto all’originale. Potete rileggere le motivazioni di Patrizia Mirigliani per esteso QUI.
L’opinione pubblica si è divisa, come spesso accade in tali frangenti: c’è chi sposa le idee della Mirigliani, incolpando la Balivo e co. di copiatura pessima, e c’è chi rimane indifferente e non prende posizione.

Come una settimana fa, non è giunta risposta alcuna in merito alla diatriba dalla Rai o dalla Balivo.

La conduttrice più volte durante la finale del contest ha ribadito che Detto Fatto si occupa da 5 anni del mondo curvy e che questo concorso non ha nulla anche fare con quello in gara a Miss Italia. 

Ciò che ha affermato la Balivo corrisponde a verità perché a Detto Fatto non sono mai mancati i tutorial dedicati alle ragazze in carne, grazie alla presenza della super top modello curva Elisa D’Ospina.

Detto Fatto: la finale finalmente è arrivata

La finale di Curvy Top Model comunque c’è stata ed è andata in onda giovedì 8 giugno.

L’attesa soprattutto da parte delle aspiranti miss, era spasmodica. Ad affiancare la Balivo nella presentazione, Elisa D’Ospina, splendidamente vestita in un lungo abito rosso.

La giuria per la finale era composta dal capitano Enrico Silvestrini, vj ed attore che riscuote parecchio successo tra le donne. Insieme a lui ad eleggere la migliore lo scrittore, regista Federico Moccia (che ha donato il suo ultimo libro ad ogni eliminata) e il fotografo internazionale, Francesco Zigliotto.

La vincitrice oltre ad aggiudicarsi la fascia di Curvy top model potrà collaborare con una prestigiosa casa di moda, quella di Sandro Ferrone.

Curvy Top Model: le prove ad eliminazione

Le ragazze rimaste in gara dopo la prima parte della scorsa settimana erano sei.

  •  Julieta Harrow (Torino, 21 anni)
  • Beatrice Bonetti (Forlì, 31 anni) 
  • Marta Benincasa (Roma, 22 anni)
  • Denise Dominici (Rieti, 31 anni)
  • Adelaide D’Ambrosio (Salerno, 25 anni)
  • Chiara Barbaro (Imperia, 20 anni).

Ognuna di loro si è sottoposta ad un servizio fotografico ad opera di Marco Palumbo, per valutare la loro fotogenia e la disinvoltura davanti alla macchina fotografica.

Vengono valutati gli scatti uno per uno, espressi giudizi ed infine vengono eliminate quelle ritenute meno naturali o con poca grinta.

La prova successiva vede le tre ragazze rimaste in lizza, Chiara, Beatrice e Marta, cimentarsi in una sfilata di moda davvero impegnativa. Dovranno infatti indossare i meravigliosi abiti da sposa appositamente creati dalla stilista Pinella Passaro, volto noto di Detto Fatto.

Non è certo facile per le tre aspiranti modelle portare questi abiti così sontuosi in maniera sciolta, con classe ed eleganza.

Tantomeno è facile per i tre giudici decidere chi far passare alla prova finale. Dopo una iniziale discordanza di idee tra i tre, viene eliminata Beatrice. La motivazione risiede nei troppi tatuaggi della ragazza, che pur essendo molto cool, non vengono ritenuti adatti per il lavoro di modella.

Curvy Top Model: la designazione della vincitrice

Siamo giunti alla prova finale: le due ragazze sfilano vestite in maniera identica al naturale, in colore scuro.

Unanime il giudizio dei tre giudici: la vincitrice è lei, Marta Benincasa, romana, studentessa di Biologia di 22 anni. Rispetto a Chiara viene ritenuta più consona ai canoni della tipica ragazza curvy.

Un nuovo futuro si apre per la nuova Curvy Top Model, fatto di tante fotografie e di sfilate.

Vogliamo aggiungere che Marta non è nuova ai concorsi di bellezza: aveva già partecipato a Miss Italia nel 2015. Cosa dirà a questo punto Patrizia Mirigliani? Avrà ancora qualcosa da ridire?

Potete rivedere la puntata di Detto Fatto Summer Edition, cliccando QUI.