Dati Auditel 3 agosto: SuperQuark batte la nuova serie Scomparsa

Ieri sera su Rai1 SuperQuark, programma televisivo di divulgazione culturale, nato nel settembre 1995, ideato e condotto da Piero Angela, evoluzione della apprezzata trasmissione Quark, ha conquistato 2.159.000 spettatori pari al 13.2% di share.

Su Canale5 la prima puntata di Scomparsa, serie thriller sviluppata e trasmessa in Francia nel corso del 2015, ispirata alla fiction spagnola Desaparecida, esplora la drammatica complessità legata alla sparizione di una teenager nelle vicinanze di Lione e della conseguente indagine della Polizia, ha raccolto davanti al video 2.199.000 spettatori pari al 12.7% di share.

Su Rai3 Speciale Chi l’ha visto?, trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e ai misteri insoluti, ha raccolto davanti al video 1.388.000 spettatori pari ad uno share dell’8.1%.

Su Rai2 Squadra Speciale Cobra 11, serie incentrata sulle inchieste di una coppia di ispettori appartenenti alla Kripo Autobahn (Polizia autostradale criminale), sezione fittizia della Autobahnpolizei (Polizia autostradale), ha registrato 1.273.000 spettatori con uno share del 7.1%.

Su Italia1 Mistero, adventure-show in chiave mystery, ha intrattenuto 849.000 spettatori (5.7%).

Il film su Rete4 Roba da ricchi, pellicola del 1987 diretto da Sergio Corbucci, ha totalizzato un ascolto medio di 738.000 spettatori con il 4.4% di share.

Su La7 La Gabbia Open, spin off estivo del talk show condotto da Gianluigi Paragone, ha intrattenuto 591.000 spettatori (3.8%) di share.

CONDIVIDI