Chi l’ha visto? e Le Iene, in arrivo due puntate speciali in onda la stessa sera

Foto Sciarelli Chi l'ha visto?, Monteleone Iene
Nella foto: Federica Sciarelli a Chi l'ha visto?; Antonino Monteleone a Le Iene

Chi l’ha visto? e Le Iene, giovedì 21 marzo 2019 vanno in onda due puntate extra: su Rai 3 lo speciale per Ilaria Alpi, su Italia 1 il focus su Monte dei Paschi di Siena

Rai 3 e Italia 1 fanno la stessa scelta. Ci riferiamo a Chi l’ha visto? e a Le Iene, programmi che, la prossima settimana, “scendono in campo” anche al giovedì sera, uno “contro” l’altro, si fa per dire, con due puntate extra in aggiunta.

Chi l’ha visto? 2019, anticipazioni sul nuovo speciale Ilaria Alpi

Terminato l’appuntamento in diretta di mercoledì 20 marzo 2019, giovedì 21 Chi l’ha visto?, il programma di Rai Tre condotto da Federica Sciarelli, propone una nuova puntata speciale dedicata al caso Ilaria Alpi.

A distanza di 25 anni dalla morte della giornalista del Tg3, infatti, obiettivo della trasmissione della Rai è ricostruire, ancora una volta, cos’è successo prima, durante e dopo quell’omicidio, avvenuto il 20 marzo 1994 a Mogadiscio, in Somalia.

Insieme alla giornalista, ricordiamo, c’era anche il cineoperatore Miran Hrovatin. Da allora il crimine è rimasto impunito e nelle aule dei tribunali pare andare anche verso l’archiviazione definitiva.

Le Iene 2019, anticipazioni speciale Monte dei Paschi di Siena

Anche Le Iene, dicevamo, percorrono la strada dello speciale tv extra. Dopo gli appuntamenti ordinari del 17 e 19, infatti, giovedì 21 marzo 2019 Antonino Monteleone conduce una puntata aggiuntiva dedicata al caso Monte Paschi di Siena.

L’inviato trentenne torna così ad occuparsi della morte di David Rossi, manager della banca la cui vita si è spezzata in circostanze non del tutto chiare, ufficialmente ricostruite come suicidio, ma a cui la famiglia del diretto interessato non ha mai creduto fino in fondo.

Del resto, Le Iene e Rai 3 si sono già confrontate su questo “nuovo campo televisivo” degli speciali tv. E’ stato questo il caso anche per la Strage di Erba, con Storie Maledette che ha “replicato a distanza” a quanto raccontato in precedenza dalla trasmissione di Italia 1.

mm
Classe 1992, campano. Nel 2019 torno nel team di "Superguida tv" dopo la precedente esperienza del 2017 e dopo varie collaborazioni con altri siti di televisione: nel 2018 "Gossip e tv", dal 2013 al 2017 "Nanopress"/"Televisionando", nel 2013 "Davide Maggio", etc. Nel 2014, dopo aver mosso i primi passi come giornalista e blogger grazie a "Corriere del Sannio" e "Fuori dal comune Castelvenere", conseguo anche la laurea in Scienze e tecniche psicologiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Per info e comunicati stampa puoi scrivermi a questo indirizzo e-mail: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here