Che Dio ci aiuti 7, intervista a Pierpaolo Spollon: “Elena Sofia Ricci ha lasciato un grande vuoto. Doc 3? Le riprese inizieranno ad aprile”

Il suo ruolo diventerà centrale nella nuova stagione di Che Dio ci aiuti. Scherzando in conferenza stampa, Pierpaolo Spollon si è definito il nuovo Hugh Grant. Peccato che nelle commedie romantiche Grant fosse più fortunato di lui in amore. Anche in questa settima stagione Emiliano tribolerà molto. Il suo personaggio sarà alle prese con la preparazione di un matrimonio ma nel primo episodio un imprevisto scombinerà le carte in tavola.

Che Dio ci aiuti 7, intervista a Pierpaolo Spollon

Noi di SuperGuida TV abbiamo videointervistato in esclusiva Pierpaolo Spollon a cui abbiamo chiesto come ritroveremo il suo personaggio in questa settima stagione: “Emiliano è il mai una gioia per eccellenza della tv italiana, il blue Monday delle nostre vite. Mi diverte vestire i panni di questo personaggio”.

Lo facciamo riflettere sul fatto che nelle varie serie a cui ha preso parte come Doc, Blanca e La Porta Rossa i suoi personaggi non riescano mai ad essere felici in amore. Pierpaolo sorridendo spiega che le cose non sono poi tanto diverse nella vita: “In questa stagione la situazione sentimentale di Emiliano è peggiorata. Ci potrebbero essere però dei risvolti”.

Abbiamo chiesto poi a Pierpaolo come abbia vissuto l’addio sul set di Elena Sofia Ricci: “Nella vita capita di avere a che fare con attori che abbiano un bacino di esperienza a cui attingere che difficilmente ci si rende conto subito. Sono stato otto mesi sul set con Elena Sofia Ricci. Lei è molto umile e sul set dispensa consigli. Mi è stata molto d’aiuto anche perché il codice artistico di Che Dio ci aiuti è diverso dalle altre serie. Elena ha un’esperienza teatrale importante alle spalle. Ci ha fatto da maestra. Abbiamo riso e imparato. Ha deciso di prendere un’altra strada e noi abbiamo rispettato la sua scelta. A noi ha lasciato un grande vuoto ma siccome è una donna intelligente che ha seminato bene ha lasciato tutto nelle mani di Francesca che è stata talmente brava che non farà rimpiangere Suor Angela”.

Pierpaolo Spollon è anche uno dei protagonisti della Porta Rossa. In occasione dell’uscita della terza stagione, in onda dall’11 gennaio su Raidue, gli abbiamo chiesto qualche anticipazione sul suo personaggio: “Philip rispetto a Emiliano è cambiato. Ha trovato il suo posto nel mondo. E’ un ragazzo strutturato che finalmente ha capito quali sono i suoi obiettivi. Ha trovato l’amore ed è una persona risolta. Nella vita però non si sa mai cosa può succedere”.

Per quanto riguarda la seconda stagione di Blanca ci ha rivelato che le riprese sono in corso: “Stiamo girando e sono felice di essere tornato sul set”. E su Doc 3? Pierpaolo Spollon rivela: “Riccardo tornerà. Le riprese inizieranno intorno ad aprile. Mi auguro che il pubblico ad inizio 2024 possa gustarsi i nuovi episodi”.

Intervista Video a Pierpaolo Spollon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here