C’è posta per te 2023, ospiti e anticipazioni della prima puntata di sabato 7 gennaio

C'è posta per te 2023

Tutto pronto per il ritorno di C’è posta per te, il people show di Maria De Filippi campione d’ascolti del sabato sera. Ecco in anteprima tutte le anticipazioni e gli ospiti della prima puntata in onda sabato 7 gennaio 2023 in prima serata su Canale 5.

C’è posta per te 2023, ospiti di sabato 7 gennaio

Sabato 7 gennaio 2023 torna in prima serata su Canale5 la nuova attesissima stagione di C’è posta per te, il people show condotto da Maria De Filippi. Il programma, giuro alla sua ventiseiesima edizione, è tra i più amati e seguiti dal pubblico italiano, ma anche social dove è tra i più discussi e commentati. Per la puntata del debutto di sabato 7 gennaio, Maria De Filippi ha in serbo due super ospiti protagonisti di due sorprese.

In studio, infatti, protagonisti di due imperdibili sorprese ci saranno: l’amatissimo attore turco Can Yaman, reduce dal grandissimo successo della fiction “Viola come il mare”. L’attore sex symbol sarà il regalo – sorpresa di una delle storie della prima puntata. Non solo, ospite della seconda sorpresa anche “il gigante buono” della cucina italiana ed internazionale. Di chi parliamo? Naturalmente del re degli chef stellati Antonino Cannavacciuolo.

C’è posta per te 2023 torna su Canale 5, i contatti

Il segreto del successo di C’è posta per te di Maria De Filippi sono le storie narrate in maniera impeccabile dalla conduttrice. Anche in questa ventiseiesima edizione saranno tante le persone che si succederanno davanti la famosissima busta. Il people show, da anni uno dei programmi più seguiti del piccolo schermo, è diventato oramai l’appuntamento fisso per milioni di italiani pronti a vivere e ad immedesimarsi nella storie che portano alla luce sentimenti e conflitti familiari. Ogni settimana non mancheranno ospiti vip e personaggi famosi che saranno il regalo che i protagonisti fanno ai propri cari.

Per chi è alla ricerca dei contatti di C’è posta per te è possibile raccontare la propria storia al seguente link.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here