Carlo Freccero: “Vorrei Simona Ventura anche l’anno prossimo a The Voice of Italy”

Carlo Freccero, direttore di Rai 2

E’ stata un successo l’ultima edizione di The Voice of Italy 2019. A sottolinearlo è Carlo Freccero, il direttore di Rai2 che a Adnkronos ha elogiato Simona Ventura tornata in Rai proprio per conduttore il talent show musicale.

Carlo Freccero: “The Voice? Nessun complesso di inferiorità con Sky”

Lo spettacolo finale di The Voice toglie tutti i complessi d’inferiorità di Rai verso Sky: abbiamo dimostrato che anche noi possiamo giocare nel girone della contemporaneità e della assoluta avanguardia.

Con queste parole Carlo Freccero commenta gli ottimi risultati in termini di ascolto dell’ultima edizione di The Voice of Italy 2109 condotta con grandissimo successo da Simona Ventura su Rai2. A volerla al timone del talent show è stato proprio il direttore di Rai2 che, possiamo tranquillamente dirlo, ha vinto la sua personale scommessa. The Voice 2019 ha vinto riuscendo a coinvolgere il pubblico dei giovanissimi con ascolti davvero importanti.

“Gli ascolti hanno raggiunto l’obiettivo strategico di colpire il target più giovane” ha precisato il direttore di Rai2 sottolineando l’interesse in aumento da parte dei ragazzi di età compresa tra gli 8 e 14 anni con uno share del 16,26%. Valori ancora più alti se parliamo di pubblico femminile: visto che le ragazze di età compresa tra gli 8 e 14 anni hanno fatto registrare uno share del 27,25%.

Carlo Freccero: “Vorrei Simona Ventura a The Voice anche il prossimo anno”

Il successo di The Voice 2019 è innegabile al punto che Carlo Freccero non ha alcun dubbio: per la prossima edizione vorrebbe nuovamente alla conduzione Simona Ventura.

Se dipendesse solo da me direi già ora che Simona Ventura la vorrei alla conduzione anche l’anno prossimo” ha detto il direttore di Rai2, che pensando alla prossima edizione sta già pensando ad una nuova giuria “all’insegna di contemporaneità e innovazione”.

Freccero ha poi commentato la vittoria di Carmen Pierri, la vincitrice di The Voice 2019 del Team Gigi D’Alessio:

La giuria generalista ha premiato Gigi D’Alessio e la ragazza che cantava in italiano. Ma con gli altri finalisti il programma ha messo in evidenza altre tendenze musicali. Tutte le puntate sono state percorse da quello che il tema attuale dell’industria musicale.

Una cosa è doverosa dirla: il successo di The Voice 2019 è sicuramente legato al ritorno di Simona Ventura, che sul finale poco prima di proclamare il vincitore ha voluto ringraziare il pubblico: “Non sarei niente senza di voi. Grazie a tutti”. Poi commossa ha voluto ringraziare la sua azienda dicendo: “Viva la Rai”.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here