Caravaggio – L’anima e il sangue a febbraio al cinema e poi su Sky Arte

Caravaggio – L’anima e il sangue

Caravaggio – L’anima e il sangue arriva al cinema e poco dopo in esclusiva assoluta su Sky: anticipazioni sulla prima pellicola in 8k realizzata in Italia

Il genio di Caravaggio ritorna protagonista nel film “Caravaggio – L’anima e il sangue” prodotto da Sky con la complicità di Magnitudo. Scopriamo una serie di anticipazioni sul film evento trasmesso dapprima al cinema e poi in tv.

Caravaggio L’Anima e il sangue: il film

L’arte di Caravaggio ritorna al cinema con un film interamente dedicato alla vita, alle opere e ai tormenti del geniale pittore italiano. Un lungo viaggio per raccontare, ma soprattutto scoprire il mondo di uno degli artisti più creativi, discussi ed amati al mondo.

Il film, distribuito da Nexo Digital, sarà proiettato in anteprima assoluta al cinema il 19, 20 e 21 febbraio 2018 dopodiché approderà in esclusiva assoluta su Sky.

A dare voce all’anima del Michelangelo Merisi sarà Manuel Agnelli, il frontman degli Afterhours e giudice dell’ultima edizione di X Factor. Agnelli accompagnerà con la sua voce il pubblico alla scoperta della vita del geniale artiste; una vita fatta di difficoltà e tormenti che hanno contribuito a renderlo uno degli artisti più famosi al mondo. Sulla tela delle sue opere Caravaggio ha raccontato l’essere umano analizzando sia lo stato fisico che emotivo con giochi di luce che hanno poi influenzato tutto il Barocco. Guardando la pellicola lo spettatore avrà modo di conoscere anche i luoghi che tanto hanno ispirato l’artista. Caravaggio, infatti, ha viaggiato molto prendendo ispirazione per per le sue opere a Napoli, Roma, Milano, Firenze e Malta.

Caravaggio – L’anima e il sangue: trailer ufficiale

La pellicola è stata girata utilizzando il modernissimo formato Cinemascope 2:40 diventando una delle prime opere cinematografiche italiane interamente realizzate con la tecnica 8k. All’interno del film spazio a ben 40 opere del maestro arricchite dai contributi  dello storico d’arte Claudio Strinati, della Presidente della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi Mina Gregori e di Rossella Vodret che ha curato in precedenza la mostra “Dentro Caravaggio” allestita presso il Palazzo Reale di Milano.

L’opera cinematografica ha vinto il premio MIBACT – Direzione Generale Cinema ed è stato completato con la collaborazione del Palazzo Reale di Milano, Vatican Media e con l’aiuto anche di Malta.

Potrebbe interessarvi: Sky Arte spazio a Ornella Vanoni, Franco Battiato e…

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here