Buon Compleanno Candy Candy!

Buon compleanno Candy Candy!! Il cartone giapponese compie 40 anni!! I primi di ottobre del 1976 andava in onda la prima puntata dell’orfanella più famosa del mondo.

Il cartone animato tratto da un manga pubblicato l’anno precedente, approda in Italia nel 1980.

In prima battuta su reti locali, poi, finalmente nel 1982 la sua consacrazione definitiva su canale 5.

Candy Candy –ancora nel cuore-

Il cartone è stato trasmesso per molti anni sulle reti Mediaset, e su quelle locali registrando sempre ottimi ascolti perché nell’immaginario di migliaia di ragazzi, la “signorina tutte lentiggini” è stata  la sorella, l’amica, la confidente buona e tenace che non si perde mai d’animo sorridendo sempre, nonostante problemi e difficoltà.

Il tributo social alla serie più amata Candy Candy

Numerose le attestazioni di affetto da parte degli internauti che ricordano la serie animata, tra le più belle degli anni ottanta.

candy-candy

Trama della serie Candy Candy

Candy, è un orfanella che viene abbandonata in un giorno d’inverno rigido e nevoso. Accolta nell’istituto religioso di “Casa di Pony” cresce allegra, forte e spontanea.

Doti caratteriali che diventano caratteristiche fondamentali nella serie, non  certo allegra, visto che la protagonista è un’ orfana.

Tuttavia, Candy Candy, risulta un cartone educativo e affascinante perchè la solitudine della sua condizione di orfana viene superata, dall’amicizia con un animaletto Klin prima,  e dall’amore travolgente poi,  che nutrirà per Terence, ragazzo nobile e sensibile dal carattere irascibile e irriverente.

Senza dimenticare l’amicizia vera e profonda per Albert, altro protagonista del cartone, che si scoprirà essere in seguito  il suo tutore.

Inoltre la nostra Candy, attesta una emancipazione  lavorativa impensabile per quel periodo, che le deriverà dall’impegno come infermiera nella Grande Guerra.

Auguri Candy!! Uno tra i miei cartoni preferiti, insieme a Lady Oscar..

CONDIVIDI