Bull, da Domenica 13 Novembre, su Rai 2!

Se siete appassionati di serie televisive poliziesche, non potete assolutamente perdere una serie televisiva, che ha già fatto appassionare il pubblico del piccolo schermo americano e ora promette di farlo anche con quello italiano. Sto parlando di “Bull”, scopriamo meglio di cosa si tratta.

Qualche curiosità sulla serie

E’ una serie televisivaa stelle e strisce”; E’ datata 2016;

Una piccola “chicca”, per tutti gli appassionati di serie televisive poliziesche, in particolare “NCIS”, è che il ruolo del protagonista è stato affidato al talento dell’attote Michal Weatherly, che tutti i fans di “NCIS”, conoscono anche con il nome di Anthony “Tony” Dinozzo.

Sarà un caso che la serie è stata inserita subito dopo “NCIS”?

Qualche curiosità su Michael Weatherly:

Classe’ 68, è un regista e attore americano. La sua carriera di attore può vantare la partecipazione a a telefilm del calibro di “I Robinson”; “Spy Game”; “Ally Mc Beal”; “JAG”; “NCIS” (ruolo grazie al quale ha ottenuto la popolarità); “Major Crimes”; “NCIS Los Angeles”; “NCIS New Orleans”; “Hollywood Game Night”; ecc…

Nello specifico la serie televisiva poliziesca “Bull”, racconta le vicende dello psicologo Jason Bull (interpretato da Michael Weatherly), consulente esperto della preparazione di giurie, che dirige una società che ha lo scopo di analizzare i giurati dei processi per eleborare strategie di difesa efficaci

Quindi se anche voi siete appassionati di serie televisive a carattere investigativo, non vi resta che sintonizzarvi su Rai Due e iniziare le indagini.

Buona visione!

Da Domenica 13 Novembre alle 21:45 (su Rai Due).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl film da vedere stasera, 13 novembre – L’iniziazione
Prossimo articoloHello Goodbye, arriva Marco Berry nel Lunedì pomeriggio di Rete 4!
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.