Britannia, la serie tv dal 22 gennaio su Sky Atlantic

Britannia serie tv

Al via sul canale Sky Atlantic la nuova serie tv Britannia: ecco per voi alcune anticipazioni, la trama e il cast della serie ambientata nel 43 D.C.

C’è grande attesa per il debutto di Britannia, la nuova serie televisiva americana e britannica prodotta da Amazon e Sky. Scopriamo in anteprima le anticipazioni, la trama e il cast protagonista di questa nuova avvincente serie!

Britannia serie tv, quando inizia?

Debutta da lunedì 22 gennaio 2018 alle ore 21.15 sul canale Sky Atlantic, la prima puntata della nuova serie tv Britannia. La prima stagione è composta da nove episodi e si preannuncia come una delle nuove produzioni più attese di tutto il 2018.

La serie tv si colloca a metà strada tra il genere fantasy e quello mistico con una trama che scava nel passato e nella storia. Ambientata intorno al 43 d.c., Britannia racconta l’avanzata dell’esercito romano alla conquista del cuore celtico della Britannia. Una lotta tra il popolo romano e quello celtico composto da donne guerriere e druidi pronti a tutto pur di difendere il proprio territorio.

Ideata e co-prodotta da Amazon con Sky, la serie televisiva ha debuttato lo scorso 18 gennaio in America incontrando il favore del pubblico televisivo. La messa in onda italiana arriva a pochi giorni dal debutto americano e si prepara a conquistare non solo i telespettatori italiani, ma anche quelli irlandesi ed inglesi con la messa in onda del primo episodio da lunedì 22 gennaio in esclusiva sul canale Sky Atlantic.

Britannia, cast

Nel cast della nuova serie televisiva ritroviamo David Morrissey nel ruolo di Auto Plauzio, un condottiero romano che dà il via alla conquista della Britannia. Poi c’è l’attrice Kelly Reilly nel ruolo di Kerr, figlia del Re Pellenor a cui presta il volto l’attore Ian McDiarmid.

Nikokaj Lie Kaas, invece, interpreta Divis, Druido reietto, mentre Eleonor Worthington Cox è Cast, ragazzina orfana che seguirà Divis. Nel cast ci sono anche: Mackenzie Crook nel ruolo di Veran, Julian Rhind-Tutt nei panni di Phelan e Stanley Weber in quelli di Lindon.

E ancora: Liana Cornell è Ania, Barry Ward è Sawyer, Annabel Scholey è Amena la moglie di Phelan. Infine nel ruolo di Vespasiano, Imperatore di Roma, c’è il nostro Fortunato Carlino, Lucio è l’attore Hugo Speer e la Regina Antedia ha il volto di Zoe Wanamaker.

Potrebbe interessarvi: X Files 11, dal 29 gennaio la nuova stagione

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here