Il Boss c’è ma non si vede [Undercover Boss]

Quante volte, svolgendo il vostro lavoro, avete notato delle cose che non andavano ed avreste voluto parlarne con il vostro capo per cercare di migliorarle?

Bene ora tutto questo è possibile! Real Time e canale Nove, infatti, trasmettono il reality show targato Usa, Undercover Boss (un Boss in Incognito) che vede come protagonisti amministratori delegati e figli di fondatori di grandi aziende (nate dall’idea, perlopiù semplice, dei loro genitori) che dopo essere partiti da una piccola azienda a tiratura familiare famigliare sono riusciti ad espandersi e a diventare famosi sulla maggior parte del territorio americano.

Dopo una piccola presentazione iniziale, in cui spiegano le motivazioni che li hanno spinti a mettersi in gioco in questo programma, ed avere assunto una nuova momentanea identità, i protagonisti, uno per ogni puntata, iniziano il loro viaggio all’interno delle proprie aziende.

E qui inizia il bello del programma: dopo essere stati presentati ai colleghi come un partecipanti ad un reality show per avere un posto di lavoro in quell’azienda, con tanto di interviste fatte da finti giornalisti ai dipendenti per sapere la loro opinione su quel concorrente, dovranno misurarsi con mansioni di ogni genere svolte ogni giorno dal loro personale (dal preparare panini, all’offrire una consulenza su un abito da sposa, a pulire il bagno di un aereo, a disinfestare una casa invasa da insetti di ogni genere ecc…).

Durante queste esperienze avranno modo di conoscere le storie di vita di alcune delle persone che ogni giorno portano avanti la loro azienda, che non mancheranno di farli commuovere e riflettere per la forza con la quale affrontano la vita ogni giorno nonostante le difficoltà.

Ma oltre a questi “eroi” si imbatteranno anche in problemi da risolvere, sia tecnici che causati da membri del loro staff che, credendo di avere realmente di fronte l’ultimo arrivato mostreranno, senza filtri, il peggio di sé ed infine da quei dipendenti più attenti che metteranno in serio pericolo la loro copertura dicendo agli altri colleghi: “quello nuovo, mi sembra tanto il figlio del capo…”

Riusciranno a non farsi riconoscere o verranno smascherati? Non ci resta che scoprirlo, quindi buona visione e buon divertimento con Undercover Boss e ricordate che… a volte “il boss c’è ma non si vede” !

Undercover Boss va in onda su Deejay TV – Nove tutti i giovedi in prima serata!

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl film da vedere stasera, 11 maggio – Oblivion
Prossimo articoloCuoca Bendata, cuoca fortunata con Benedetta Parodi
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.