“Il bello delle donne-alcuni anni dopo”: anticipazioni terza puntata, venerdì 27 gennaio

bello delle donne

Followers di SuperGuida Tv,  mi accingo a parlarvi di una fiction tv che venerdì, 27 gennaio 2017 in prima serata su canale 5 vedrà la messa in onda della  terza puntata di “Il bello delle donne.. alcuni anni dopo

Cosa sarà successo, nel salone di bellezza più chiacchierato d’Italia?

Dopo la prima puntata corale, che ha presentato più o meno il cast della fiction tv, per quelle successive, la storia si incentrerà su una protagonista in particolare mentre tutti gli altri resteranno sullo sfondo, interagendo a seconda dei casi, nella linea narrativa principale o   dando spunti per le storie future.

In questa terza puntata la protagonista assoluta sarà il personaggio interpretato  da Adua del Vesco, ovvero Evelina. Ed è la stessa attrice che ci rende partecipi del suo ruolo:

Il mio personaggio è Evelina, una giovane manicure. Quando ho letto il copione per la prima volta ho avuto un po’ di paura perché affronterà un grande dramma, la scoperta di una malattia, la malattia del secolo che purtroppo oggi colpisce tante persone.

Volevo studiare, analizzare dal vivo la cosa. Proprio nel momento in cui ho accettato di interpretare questo personaggio nella mia vita reale è accaduta un’esperienza drammatica: ho perso mio zio a soli 41 anni. Anche attraverso questa bruttissima esperienza, ho appreso tantissimo e ho cercato di metterlo nel personaggio di Evelina.

È importante la prevenzione, è fondamentale scoprire queste malattie in tempo per poterle curare. Evelina è molto positiva, crede tanto nell’amore, lo incontrerà, lo scoprirà, ma nel momento in cui la sua vita sembra essere al massimo scoprirà questa malattia.

Adua Del Vesco è un volto conosciuto soprattutto nelle produzioni di Ares Film infatti ha:
  • debuttato nella terza stagione de L’Onore e il Rispetto,
  • recitato Gigliola ne Il Peccato e la Vergogna 2 e
  •  dato il volto a Nunzia in Non è stato mio Figlio

Adua attuale compagna di Gabriel Garko, ritrova sul set il suo ex fidanzato  Massimiliano Morra, che darà vita al grande amore di Evelina, Pietro.

Ma ci sarà anche un altro volto caro alla Ares che prenderà parte a <Il Bello delle Donne… Alcuni anni Dopo> per arricchire questa storia in particolare, si tratta di  Stefano Dionisi, che di Evelina interpreterà il padre.

Il Bello delle Donne… Alcuni anni Dopo: anticipazioni terza puntata di venerdì 27 gennaio 2017

Luca <Massimo Bellinzoni>, rimasto senza l’aiuto di Jessica <Manuela Arcuri> partita per un lungo viaggio di nozze,  è alla ricerca di un nuovo parrucchiere.

Intanto Evelina Trifiro’ (Adua Del Vesco), manicure de “Il bello delle donne”, orfana di madre, è  alle prese con l’amore e alcune vicende familiari.

Ritorna nella sua vita il padre Dante interpretato dall’attore Stefano Dionisi con cui ha molto da risolvere. La giovane manicure, è anche combattuta in amore, perché  delusa da Carmelo decide di scegliere un uomo ricco rinunciando alla passione.

Il destino  tuttavia  ha in serbo ben altro per lei, mettendo sul suo cammino l’affascinante  Pietro (Massimiliano Morra)

CONDIVIDI
Articolo precedenteRoby e Francesco Facchinetti protagonisti della prima puntata del nuovo reality “on the road” della Rai.
Prossimo articoloPolemica sul cachet di Conti a Sanremo, la Rai chiarisce: “Nessun extra, il compenso è già nel suo contratto”
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..