Avanti un altro 2019, lo schiaffo di Paolo Bonolis al Bonus (video)

Paolo Bonolis schiaffo al Bonus

Avanti un altro 2019, Paolo Bonolis dá uno schiaffo al Bonus Daniel Nilsson in difesa di Luca Laurenti

In una delle ultime puntate di Avanti un altro 2019 il “Re Mida” del preserale Paolo Bonolis a quanto pare reagisce dando uno schiaffo al “Bonus” Daniel Nilsson. Succede mentre Laurenti legge una serie di domande intitolata “La Tromba”.

Il motivo? Luca Laurenti chiede alla concorrente: “Per suonare la tromba non basta soffiare, ma è fondamentale fare che cosa? Spernacchiare con le labbra o arr…?“; però commette un errore di pronuncia e, così, il bel “maschio alfa” si rifugia in una risata.

Paolo Bonolis ferma tutto, si alza in piedi e rivolgendosi verso il ragazzo svedese così dice:

Coso…allora, ‘a bello, questo è un amico mio! Ridi di tu sorella, ridi di tu fratello, al posto tuo. Capito? Al posto tuo!.

Nel pronunciare queste parole il conduttore di Avanti un altro pare faccia partire anche un piccolo schiaffo in viso, o almeno così sembra dalle immagini, tanto che lo stesso Daniel prova ad attutire il colpo chiedendo di fare “piano“.

Poco dopo anche Luca Laurenti fa il suo, criticando il look del ragazzo che, da beniamino di tutte le donne del pubblico in studio e delle telespettatrici a casa, in meno che non si dica viene messo a sua volta alla berlina:

Non ce poi veni’ dalla Svezia scalzo. Vai da Ikea e te le compri di legno!

E, ovviamente, la battuta finale non può che toccare al padrone di casa, che nel preserale di Mediaset così dice:

Dopo che ci hanno eliminato dai mondiali li ammazzerei ‘sti svedesi!

Avanti un altro, il video dello schiaffo di Paolo Bonolis al Bonus: come interpretare la difesa a Luca Laurenti andata in onda su Canale5 il 9 gennaio 2019

E’ questo, in buona sostanza, quanto immortalato dal video che riprende lo schiaffo che Paolo Bonolis pare abbia dato al Bonus Daniel Nilsson in difesa dell’amico Luca Laurenti dalle risate di scherno di quest’ultimo.

Andato in onda nella puntata del 9 gennaio 2019, l’episodio va però inquadrato in una dimensione più complessa rispetto a “ciò che sembra”. E’ del tutto evidente, infatti, l’intenzione di scherzare da parte del programma di Canale5 e di far capire che non bisogna prendere in giro chi ha difficoltà nella lettura.

Quello che, però, rischia di non piacere a tutti è proprio l’avere scelto un piccolo schiaffo o un comportamento che in qualche gli somiglia, per dare un insegnamento al Bonus e dunque al pubblico che guarda da casa.

Nota: La parte del video con le immagini dello schiaffo ad Avanti un altro 2019 inizia dal minuto 15.

mm
Classe 1992, campano. Nel 2019 torno nel team di "Superguida tv" dopo la precedente esperienza del 2017 e dopo varie collaborazioni con altri siti di televisione: nel 2018 "Gossip e tv", dal 2013 al 2017 "Nanopress"/"Televisionando", nel 2013 "Davide Maggio", etc. Nel 2014, dopo aver mosso i primi passi come giornalista e blogger grazie a "Corriere del Sannio" e "Fuori dal comune Castelvenere", conseguo anche la laurea in Scienze e tecniche psicologiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Per info e comunicati stampa puoi scrivermi a questo indirizzo e-mail: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here