Ascolti tv, vince Rai Uno con la commedia ‘Latin Lover’ | Mercoledì 20 settembre 2017

Latin Lover film da vedere

Ascolti tv, 20 settembre

Chi ha vinto la competizione auditel di ieri? Lo scoprirete continuando a leggere questo articolo.

Quanti equivoci e situazioni esilaranti ieri sera nel corso della commedia “Latin Lover”trasmessa da Rai Uno. La scoperta di nuovi eredi tra loro concorrenti all’eredità del defunto, ha conquistato 2.787.000 spettatori, pari al 12,1 % di share.

Il programma di attualità Chi l’ha Visto?”, trasmesso ieri sera su Rai Tre, ha interessato ben 2.331.000 spettatori, pari ad uno share dell’11,2%.

Le indagini della “Squadra Mobile 2”, mostrateci ieri sera da Canale 5, hanno raccolto davanti al piccolo schermo 2.347.000 spettatori ( 10, 1 % di share).

Altri risultati dei dati Auditel di ieri sera:

L’avventuroso (e divertente) show Pechino Express 2017″, in onda ieri sera su Rai Due,  ha consentito a quest’ultimo canale di raggiungere il 7,8 % di share. Questo vuol dire che 1.846.000 spettatori hanno seguito la folle corsa dei protagonisti.

3,7 % di share per Italia 1 che, mandando in onda Parental Guidance”, ha intrattenuto 879.000 spettatori.

Passano gli anni per Sylvester Stallone, ma non per il successo ottenuto dalla messa in onda dei film in cui recita da protagonista. Ieri sera, ad esempio, il film “Over the Top” andato in onda su Rete Quattro ha totalizzato un a.m. di 1.001.000 spettatori (4,2 % di share).

L’angelo custode di La7, ossia “Josephine, Ange Gardien”, ha registrato uno share pari al 2,3 % , ossia a 403.000 spettatori.

I viaggi culinari offertici da Tv8 nel corso del programma “Alessandro Borghese – 4 Ristoranti”, hanno appassionato 661.000 spettatori (2,8 % di share).

Dulcis in fundo, la commedia fantasy con Ben Stiller e Robin Williams – “Una Notte al Museo 2 – La Fuga” trasmessa dal Canale Nove  ha allietato la serata di 356.000 spettatori (1,5 %).

E voi? Cosa avete visto ieri sera?

mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here