Ascolti tv, Sirene vs Le tre rose di Eva | Auditel 23 novembre

sirene rai 1

Auditel del 23 novembre 2017. La sfida per gli ascolti tv relativamente ai programmi tv di ieri sera è stata tra la fiction fantasy di Rai 1 “Sirene” e quella sentimentale di Canale 5 “Le tre rose di eva”. Chi avrà fatto più share? Scopriamolo assieme.

Ascolti tv ieri

La fiction “Sirene“ trasmessa su Rai 1 ha totalizzato 3.629.000 spettatori pari al 14.7% di share. Protagonista della storia una famiglia di sirene, un tritone e un umano, nell’incantevole scenario di Napoli.

Su Rai 2 è andato in onda Nemo-Nessuno escluso che vede come presentatori  l’ex Iena Enrico Lucci e la reporter Valentina Petrini. Ieri sera con i presentatori c’erano a commentare anche la giornalista Bianca Berlinguer e l’attore Giampaolo Morelli. Il programma è stato visto da 1.330.000 spettatori pari al 5.8% di share.

Ieri sera su Rai 3 è andato in onda il film con Edoardo Leo Smetto quando voglio: masterclass,  film del 2017 diretto da Sydney Sibilia, sequel di Smetto quando voglio del 2014, anche se le vicende si svolgono prima della scena finale del primo capitolo. La commedia è stata vista da 1.294.000 spettatori pari ad uno share del 5.2%.

Su Rete 4, il programma di attualità e politica Quinta colonna, condotto da Paolo Del Nebbio è stato visto da 766.000 spettatori con il 3.8% di share.

Ieri sera nuovo appuntamento su Canale 5 con la fiction Le tre rose di Eva, giunta alla sua quarta stagione. Il quarto episodio della serie è stata vista da 2.988.000 spettatori pari al 12.6% di share.

Serata all’insegna della comicità su Italia 1 con Colorado, presentato quest’anno da Paolo RuffiniFederica Nargi e Gianluca Fubelli. Lo show comico è stato visto da 1.384.000 spettatori pari al 6.5% di share.

Nuova puntata del programma di approfondimento politico Piazzapulita, su LA7, seguito da 785.000 spettatori con uno share del 4.2%.

Il match di Europa League Milan – Austria V. in onda su Tv 8. Austriaci avanti grazie a un errore di Bonucci, poi il gol di Rodriguez e le doppiette di Silva e Cutrone la ribaltano: Montella centra i sedicesimi di finale con un turno di anticipo. La partita è stata vista da 1.702.000 spettatori pari al 6.7% di share.