Ascolti tv L’Eredità: come ha debuttato Flavio Insinna?

flavio insinna

Come ha debuttato Flavio Insinna su Rai 1, cosa dicono gli ascolti tv de L‘Eredità per la prima puntata andata in onda lunedì 24 settembre 2018? Cosa hanno detto i telespettatori sui social e come è stato accolto il conduttore che ha dovuto prendere il posto di Carlo Conti, ma soprattutto del compianto ed amatissimo Fabrizio Frizzi? Ecco tutti i dati e le opinioni dei telespettatori.

Ascolti tv L’Eredità: puntata e commenti

Terminata La Vita in diretta ha preso ufficialmente il via la nuova stagione de L’Eredità, uno dei game show più amati del piccolo schermo. Carlo Conti è approdato nello studio di Rai 1 per il consueto passaggio del testimone. Il conduttore, storico mattatore del programma, che ha ripreso in mano la conduzione del quiz dopo la morte di Fabrizio Frizzi, suo grande amico e collega, ha consegnato le fatidiche chiavi dello studio a Flavio Insinna.

In punta di piedi, perché non si poteva fare altrimenti, Insinna ha raccolto il testimone e condotto, secondo molti utenti di Twitter, la prima puntata de L’Eredità senza fronzoli ed eccessi.

I telespettatori non hanno riconosciuto in Insinna l’istrionico mattatore di Affari tuoi, ma si sono trovati di fronte ad un conduttore serio, ligio, e pronto a fare un lavoro di sottrazione.

La pioggia di critiche sui social è stata, da un lato, inesorabile. Molti non hanno perdonato ad Insinna gli errori del passato e il polverone mediatico sollevato da Striscia la Notizia è tornato a fare capolino.

Altri, invece, hanno apprezzato che il conduttore sia entrato nello studio de L’Eredità in punta di piedi e abbia condotto il game in maniera sobria e rispettosa lasciando spazio ai concorrenti e alle domande affinché anche i telespettatori potessero giocare da casa.

Ascolti tv L’Eredità: i dati Auditel

Cosa dicono i dati Auditel? Diviso fra critiche e apprezzamenti, quale risultato ha portato a casa Flavio Insinna? La sua strada sarà tutta in salita o il conduttore potrà contare su uno zoccolo duro di telespettatori che apprezza la trasmissione e non pensa al passato?

Ieri sera, lunedì 24 settembre 2018, secondo gli ascolti tv, L‘Eredità ha debuttato portando a casa una media di 3.732.000 telespettatori pari al 23.38% di share.

L’anno scorso, invece, lunedì 20 settembre 2017, il game esordì raccogliendo solo 2.894.000 telespettatori per il 20.78% di share.  Nell’ultima parte di arrivò a ben 4.192.000 telespettatori per uno share pari al 23.32%

Come è andato il confronto fra L’Eredità e Caduta Libera, il diretto concorrente in onda su Canale 5?

Insinna ha comunque battuto la concorrenza, ma ha regalato a Scotti più telespettatori di quanti non gliene avesse regalati il quiz in onda fino a sabato scorso.

Su Canale 5, infatti, il programma condotto da Gerry Scotti ha intrattenuto una media di  2.011.000 spettatori per il 15.18% nella prima parte e 3.112.000 telespettatori per il 17.85% di share nella seconda.

Era comunque solo la prima puntata. Il percorso è ancora lungo. Riuscirà Insinna a farsi amare dal pubblico e a conquistare i telespettatori di Carlo Conti e Fabrizio Frizzi?

**Aggiornamento**

A grande richiesta tutti i dati della prima settimana

  • Martedì 25 settembre: 4.052.000 spettatori (22.73% di share).
  • Mercoledì 26 settembre: 3.940.000 spettatori (22.3% di share).
  • Giovedì 27 settembre: 3.858.000 spettatori (22.1% di share).
  • Venerdì 28 settembre: 3.850.000 spettatori (22.9% di share).
mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

30 Commenti

  1. Non ho guardato l’Eredità e non la seguirò più finché ci sarà Insinna, non mi piaceva prima dei fatti di Striscia ,che hanno solo confermato l’opinione che avevo di lui, poco spontaneo, falso buonista, mellifluo, eccessivo, dopo striscia poi… La Rai non ha rispettato i suoi utenti, le lamentele su questa scelta erano innumerevoli, spero che ne abbia a risentirne non poco!

  2. Non ho guardato il programma di Insinna , e assolutamente nessun desiderio di vederlo in futuro , non solo ma appena appena appare sul video ospite di qualche trasmissione cambio immediatamente canale , prima di striscia lo sopportavo pensando di esagerare nel mio giudizio nei suoi confronti , dopo nessun dubbio , la conferma che è falso e modifica la voce e la parlata secondo le situazioni , non lo sopporto proprio e spero che la RAI non ce lo riproponga troppo a lungo.

  3. Fino a l’anno scorso guardavo SEMPRE l’eredità…. con conduttori bravi gentili …e simpatici. ORA …NON LO GUARDERÒ PIU !…… NON MI PIACE QUESTO CONDUTTORE . NON È ADATTO . INDOSSA UNA MASCHERA …FALSA …

  4. se proprio lo devono far lavorare……..faccia l’inserviente dietro le quinte…..fare il presentatore non è il suo lavoro….

  5. brutta persona, mi ha sempre dato l’impressione di essere falso, ambioguo ed opportunista. e striscia l’ha smascherato e rivelato quanto è misero. tutto il mio disprezzo.

  6. Sono completamente d’accordo con questi commenti, Insinna non mi é mai stato simpatico e non ho mai guardato nessuna sua trasmissione, é troppo falso e L’Ereditá meritava qualcun altro.

  7. Concordo con i giudizi precedenti, Insinna è un attore, con un copione fila tutto liscio, ma non è un conduttore. All’eredità alterna momenti di eccessiva sobrietà, studiata, ad altri fuori le righe.
    La voce é monotona,monocorde, noiosa. Si vede che non partecipa, ma finge un interesse che non prova.
    Mi spiace, perché era un programma che seguivo sempre, oggi rimpiango Gabriele Corsi che ha condotto brillantemente Reazione a catena. La Rai poteva far continuare questo bel programma, l’Eredità perderà ascolti.

  8. Sicuramente la trasmissione l’eredità meritava un conduttore diverso perché insinna è proprio insopportabile!! Speriamo lo cambino presto altrimenti la trasmissione perderà di interesse.

  9. non guarderò più l’eredità fin ke ci sarà insinna , persona falsa e aggressiva, avevate corsi ke x tutta l’estate ci ha fatto compagnia, un bravo conduttore. spero in un flop pazzesco molto meglio scotti. gli utenti è meglio ascoltarli.

  10. Completamente d’accordo con tutti i commenti lasciati, non guarderò più l’eredità fino a quando ci sarà questo falso presentatore…

  11. Per me non è degno nemmeno di lavare i cessi della RAI ogni bimestre pago una sorta di tangente per il canone RAI e poi vedo che serve a pagare un falso accattone opportunista schifoso come questo essere ebbe anche il coraggio di venire in chiesa e di recitare frasi sicuramente scritte da qualcun altro Vergognoso è scontato dire che non appena lo vedo in video qualsiasi canale o Spengo cambio e spero che lo facciano sempre in tanti è sempre di più

  12. Non lo guardo più. Meritava Alessandro greco. Non so perché non fanno lavorare greco. Ovviamente ci sono raccomandati. Insigna non mi piace. Guardo su Rai due o altro.

  13. Questo ” conduttore” non mi piace.
    Lo sento ipocrita, non è vero e spontaneo come era Fabrizio.
    Non capisco come possa avere la condizione di questa trasmissione dopo la pessima figura fatta ad Affari tuoi.
    Alessandro Greco è una persona capace e sarebbe in grado di sostituire Fabrizio…
    Non capisco come ragionino i responsabili…

  14. In casa nessuno riesce a guardare Insinna, cambiamo subito canale se per sbaglio lo vediamo in TV! Ma come si fa a non notare la falsità di questo individuo… Lo vedrei bene come parcheggiatore abusivo, sorrisi davanti e appena girato le spalle ti maledice!

  15. La RAI è falsa, nomina continuamente Fabrizio Frizzi, gli intesta il nome di uno studio e poi lo sostituisce con un falso che non merita neanche di fare il porta carte. Naturalmente abbiamo avuto la prova che in Rai (che esiste grazie ai nostri soldi!!!!) i raccomandati sono sempre di moda, eppure ci sono tanti bravi presentatori che meritano tantissimo. RAI: VERGOGNATI! Fate sparire INSINNA altrimenti gli ascolti continueranno a calare di brutto. Tutti quelli che la pensano come me, sono passati a guardare la concorrenza. Maledico il canone che vi pago.

  16. Yves e Suzanne
    Siamo di lingua francese ed abbiamo imparato l’italiano con L’Éredità dal 2002. Flavio Insinna è un pagliaccio chi se prende per il centro del mondo e che va ad uccidere questo storico gioco. Abbiamo deciso di guardare un altro programma. Un mese con Insinna è già troppo !

  17. A proposito come va con il livello di ascolti dell’eredità ?? Insieme a me molti affermano di non guardarlo, ho visto che dati di ascolto di questo programma non se ne vedono , almeno qui in questa rubrica .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here